Gutta cavat lapidem – Il sito della scrittura online, creato il 27 Marzo 2010 – Anno 6º – www.rinabrundu.com

800px-Etruscan_pendant_with_swastika_symbols_Bolsena_Italy_700_BCE_to_650_BCE

Massimo Pittau – NOMI DI LUOGO ETRUSCHI O ETRUSCO-LATINI NELL’ITALIA SETTENTRIONALE

(0)

PREMESSA È cosa nota che nel secolo VI avanti Cristo gli Etruschi avevano sorpassato l’Appennino tosco-emiliano ed avevano dilagato nella pianura padana, fondando le città di Felsina (Bologna), Mutina (Modena), Mantua (Mantova) e probabilmente anche Crema, Cremona, Parma e Verona (vedi). Ovviamente essi erano stati spinti a quella invasione in primo e principale modo perché… Read More ›

Bacheca »

Diario di bordo (4) – Dell’aforisma sul sito e della delusione di un Isaac Newton in conflitto di interessi con … il ritratto di Robert Hooke. Niente mela caduta dall’albero, dunque?

(0) 800px-13_Portrait_of_Robert_Hooke

«Hooke gettò i semi di molte scienze […]: dello studio degli insetti, dell’attrito, della resistenza ed elasticità dei materiali, della meteorologia, dell’oceanografia, delle comete, dell’evoluzione, della geologia, dei cristalli, della luce, del calore, del suono, della combustione e della respirazione. Le sue intuizioni sulla luce e sul moto planetario furono importanti nell’indicare la strada» (Stephen… Read More ›

Altri Esseri »

FDA: Help END Cruel Tests on Animals

(0) wwail-cute-blog-petition-button

  The U.S. Food and Drug Administration (FDA) currently requires companies that sell drugs and other pharmaceutical products to first test their products on animals in cruel and painful experiments. In these tests, thousands of mice, rats, rabbits, dogs, and monkeys are forced to swallow or inhale massive doses of a test substance—which can cause… Read More ›

Critica »

Massimo Pittau – La lingua etrusca: l’antroponimia

(0) Lingua etrusca_FRONT

Sulla denominazione delle persone c’è da osservare che fra gli Etruschi si sono affermate due usanze antroponomastiche che sono state proprie ed esclusive anche dei popoli coi quali essi hanno convissuto nell’Italia centrale, Latini, Falisci, Oschi ed Umbri. All’inizio, nei tempi più antichi, un individuo veniva chiamato con un solo nome personale o individuale; proprio… Read More ›

Cultura »

Massimo Pittau – NOMI DI LUOGO ETRUSCHI O ETRUSCO-LATINI NELL’ITALIA SETTENTRIONALE

(0) 800px-Etruscan_pendant_with_swastika_symbols_Bolsena_Italy_700_BCE_to_650_BCE

PREMESSA È cosa nota che nel secolo VI avanti Cristo gli Etruschi avevano sorpassato l’Appennino tosco-emiliano ed avevano dilagato nella pianura padana, fondando le città di Felsina (Bologna), Mutina (Modena), Mantua (Mantova) e probabilmente anche Crema, Cremona, Parma e Verona (vedi). Ovviamente essi erano stati spinti a quella invasione in primo e principale modo perché… Read More ›

Diritti civili »

Diritti civili – In morte del gigante Marco Pannella. Sul perché non riesco a celebrare il suo spirito brillante come occorrerebbe. Una pillola.

(0) Image5dd

di Rina Brundu. Intendiamoci, oggi è scomparso un leader unico. Un raro politico italiano a cui il Paese deve veramente tanto e a cui ogni italiano deve brandelli di libertà che in una nazione che è stata e continua ad essere un mero feudo vaticano (tosco-vaticano negli ultimi tempi), sarebbe stato impossibile ottenere altrimenti.

Economia »

Berlino ci dà lezioni. In “chiagne e fotte”.

(0) draghi

di Maurizio Blondet. “Il prossimo capo della BCE dovrà essere tedesco. Le politiche di Mario Draghi hanno gravemente compromesso la credibilità della banca centrale”:   ha sparato a zero, stavolta, il vice-capo della CSU,  la democristianeria bavarese, Hans-Peter Friedrich.Un attacco alla celebrata (quando fa comodo) indipendenza della banca centrale dalle pressioni politiche. Pochi giorni prima, è… Read More ›

Esteri »

‘Cos’è destra – o di sinistra?’. Lo dice Bernie Sanders

(0) Osterreich-650x529

di Maurizio Blondet. Premessa:  In Austria, tutto come previsto:  incredibile successo di Hofer al primo turno, sconfitta al secondo.  Nel mezzo, qualche settimana di demonizzazione (“ultra-nazionalista, xenofobo”!) che ha innescato  – come al solito – i riflessi pavloviani delle più vaghe e vacue sinistre e moderatismi: andare a votare in massa per bloccare il Pericolo… Read More ›

Femminismo »

L’angolo del neurone rincoglionito (23) Speciale Femminismo – Che culo in futuro potrei fare la diaconessa!

(4) DSC01192

di Rina Brundu. Lo avrebbe detto Papa Francesco a seguito di domanda posta da suora d’assalto: qualora la Commissione vaticana che si riunirà per discutere il problema non trovasse alcun impedimento, qualora la Commissione vaticana che si riunirà per discutere il problema riterrà la cosa fattibile, qualora la cometa H378756MV (che non è la targa… Read More ›

Filosofia »

Di filosofia politica: da Berlin, Popper, Aron alla repressione politica

(1) IsaiahBerlin1983

di Michele Marsonet. Capita, a volte, che anche nella mente di coloro che aderiscono toto corde ai valori fondanti del liberalismo occidentale si insinuino idee “eretiche”, magari ispirate da un’analisi realistica (o, se si preferisce, non ideologica) della realtà politica e sociale contemporanea.

Filosofia dell'anima »

Filosofia dell’anima – Del disprezzo, dell’ammirazione e della forza.

(0) Pietro_Micca_traditional_picture

di Rina Brundu. Uno degli aspetti positivi del lottare per avere un sito libero e liberato è che poi diventa davvero tale, l’opposto del bar, e quindi si presta a qualsiasi tipologia di cogitamento senza che in conseguenza dello stesso ci si debba stracciare le vesti. Qualunque cogitamento esso sia, non importa quanto spinoso. Per esempio… Read More ›

Fisica e Matematica »

Modelli femminili e donne che hanno fatto la storia della Fisica: Tara Shears e il trapping dell’antimateria

(0) Image3

Pubblico qui di seguito la biografia wikipedica in inglese di questo grande Fisico del Cern. In calce una sua lezione sull’antimateria davvero straordinaria per la chiarezza con cui è fatta e la fascinazione che trasmette. Se i modelli femminili e maschili proposti nelle scuole fossero sempre questi non vi sono dubbi che ci sarebbe ancora speranza… Read More ›

Formazione »

“Marchio Italia” e formazione: impressioni… cinesi.

(0) Emblem_of_Italy_svg

di Michele Marsonet. Appena tornato dal mio undicesimo viaggio in Cina negli ultimi quattro anni, ne riporto questa volta impressioni più confuse e indecifrabili rispetto ai precedenti soggiorni. Trascorro la maggior parte del tempo in ambito accademico, poiché mi occupo dei rapporti internazionali del mio Ateneo e, soprattutto, degli studenti cinesi che desiderano venire in… Read More ›

Giallografia »

Twenty Rules for Writing a Detective Novel

(4) 71E4jPsE0TL._SL1024_

A Brief Author’s Note: I am just re-publishing them on Rosebud to celebrate the 75th Birthday of the Ellery Queen’s Mystery Magazine. The “rules” have first appeared in Geoff Bradley’s Crime Magazine CADS, no. 54, Essex, England, in 2006, and have since been reprinted in several other magazines and books as well as websites. Hope… Read More ›

Internet »

Il web e il mondo delle forme

(3) 544px-Schroedingers_cat_film.svg

di Umberto Scopa. Nella società reale, che talora frequentiamo quando non siamo immersi in quella “virtuale” del web, indossiamo tutti una divisa di ordinanza, quella che ci è stata affidata con la nascita e restituiremo un giorno. Parlo del nostro corpo di “persone fisiche” evidentemente. Nel corso della vita con quest’abito abbiamo bisogno di essere… Read More ›

Interviste »

Una lettera da Israele dopo l’attacco alla sinagoga di Gerusalemme

(0) Bill_Clinton,_Yitzhak_Rabin,_Yasser_Arafat_at_the_White_House_1993-09-13

Premessa: Nata in Canada, Janice Weizman ha vissuto gli ultimi trent’anni della sua vita in Israele. È l’autrice di The Wayward Moon, un romanzo storico ambientato nel Medio Oriente del IX secolo e pubblicato dall’editore YotZeret Publishing nel 2012. Il romanzo ha vinto sia la medaglia d’oro degli Indipendent Publisher Awards, sia quella dei Midwest… Read More ›

Impariamo da loro »

27 gennaio 2015, Giorno della Memoria – “Se non impariamo le lezioni che queste immagini insegnano VERRA’ LA NOTTE”. Ancora sul lavoro di Singer.

(0) 81cE5B6vSzL__SY679_

di Rina Brundu. Dentro questa sorta di staffetta televisiva mondiale per trasmettere NIGHT WILL FALL – il film documentario di Andre Singer che fa uso del metraggio originariamente girato dalla truppe alleate nell’aprile del 1945 per il German Concentration Camps Factual Survey ordinato dal Ministero dell’Informazione britannico – stasera è stato il turno del canale inglese… Read More ›

Ipazia Books »

TOPONIMI TOSCANI DI ORIGINE ETRUSCA di MASSIMO PITTAU

(0) toponimi toscani_FRONT

Premessa Praticamente nella prima metà dello scorso secolo XX il linguista Silvio Pieri aveva fatto un grande dono alla Toscana, sua terra di origine (era nato a Lucca): aveva proceduto a comporre e a pubblicare, in termini scientifici, l’intero corpus toponomastico della sua regione, con le sue tre opere: Toponomastica delle Valli del Serchio e… Read More ›

Laicità »

Alcune riflessioni sulle immani buffonate in “Nostra Signora di Fatima” (1952) di John Brahms degne del caso Roswell. E su Lourdes, o di quando il “rispetto” è la cagione di tutti i mali.

(0) fatima

di Rina Brundu. Con esclusione dei programmi di approfondimento politico di La7 non guardo quasi più le trasmissioni della televisione italiana, men che meno quelle di Mediaset che ormai pare essersi ridotta al fantasma di ciò che avrebbe potuto essere e a ben guardare non è stata mai. È stato un caso dunque se accendendo la… Read More ›

Management e Leadership »

Obama e la riluttante leadership mondiale

(0) 640px-BarackObamaportrait

di Michele Marsonet. Di un declino della potenza americana, vero o presunto che sia, si parla ormai da molto tempo. Curiosamente il problema si pone dopo la fine del bipolarismo USA-URSS, e cioè proprio quando, almeno in teoria, l’unica potenza davvero globale rimasta sulla scena dovrebbe trovare il terreno libero da ogni ostacolo. Tuttavia la… Read More ›

Narrativa e Poesia »

Giordiano Lupi – L’Avana amore mio – Taccuino avanero e storie cubane

(0) avana

L’Avana amore mio – Taccuino avanero e storie cubane Il Foglio – Pag. 180 – Euro 12 Fotografie originali di Orlando Luís Pardo Lazo e Stefano Pacini. Raccontare L’Avana attraverso le pagine dei suoi scrittori: Carpentier, Piñera, Gutiérrez, Valdés, Estevez… E nella seconda parte una selezione di storie cubane. Un libro di viaggio, una passeggiata… Read More ›

Opinioni online »

Sul sindaco di Londra, così ben integrato

(3) 220px-Sadiq_Khan

di Maurizio Blondet.“Londra ha scelto la speranza sulla paura!” si è estasiata Repubblica. “Il primo sindaco musulmano della capitale inglese, il 56,8% dei voti!”. E giù fiumi di verbosità sulla “integrazione”-modello di extracomunitari  da cui dovremmo   prendere esempio in Italia, “come insegna  Francesco”. Certo, certo. Ma l’avete sentito parlare, il neo-sindaco Sadiq Khan? Pochi secondi… Read More ›

Osservatorio universitario »

Della filosofia o sull’essere “filosofi” oggi da Bernard-Henri Lévy a Gianni Vattimo, e dagli scandali universitari ai tagli lineari all’istruzione: intervista a Michele Marsonet.

(2) DSCF0051

di Rina Brundu. Certa di fare cosa gradita ai tanti frequentatori del sito che da tempo leggono i suoi articoli trattanti tematiche filosofiche e di attualità politica e sociale, propongo qui di seguito alcune domande che ho voluto fare a Michele Marsonet in materia di filosofia, università e scambi culturali con l’estero; ad un tempo… Read More ›

Pensiero laterale »

Problemi di Pensiero Laterale: IL PASTO MORTALE (per menti sveglie).

(2) DSC00993

Due uomini entrano in un ristorante. Ordinano lo stesso piatto dal menu. Dopo che lo assaggiano uno degli uomini esce dal ristorante e si spara. Perché? Se non sapete cos’è il pensiero laterale cliccate qui. In ogni caso non copiate; la risposta… quando qualcuno si sarà decentemente avvicinato alla soluzione o ne avrà formulato un’altra… Read More ›

Politica »

Renzi, il Vangelo e la Carta

(0) index

di Gigi Montonato. Matteo Renzi ha ragione di ricondurre tutto a sé, sia nella buona che nella cattiva sorte, al punto che se la sua più importante impresa, la riforma costituzionale, non dovesse passare al referendum confermativo di ottobre, lascerà la politica. Ipse dixit.  

Premio Strega »

Premio Strega: se finalmente Einaudi e Feltrinelli dicono di no. Una pillola.

(0) Image66

di Rina Brundu. Di tanto in tanto capita di sentire una notizia letteraria che ha un senso. A leggere un occhiello mattiniero del Corriere.it, sembrerebbe infatti che quest’anno Einaudi e Feltrinelli abbiano declinato l’offerta di presentare una loro candidatura al prossimo Premio Strega. Non mi sono presa la briga di appronfondire ma condivido pienamente; di… Read More ›

Recensioni »

Fabio Izzo – I cavalieri che non fecero l’impresa

(0) cop

una recensione di Gordiano Lupi. Fabio Izzo lo conosco da quando ha cominciato a pubblicare racconti, per il semplice motivo che il suo primo editore sono stato io, prima sul Foglio Letterario rivista e subito dopo nella collana narrativa.

Ritratti »

Giordano Bruno – “LA CENA DELLE CENERI” (1584)

(0) DSC01111

A mio giudizio, l’opera di Bruno che qui presento, è quella che dal punto di vista scientifico è la più significativa. In essa si afferma il principio d’inerzia e di relatività. Il ricorso al dialogo tra tre persone (l’innocvatore, il conservatore ed il curioso disponibile a cambiare il giudizio) non è invenzione di Bruno ma… Read More ›

Rosebud in English »

Etab Hreib on Conflict, Commercialism, and Sexism in Syria’s Current Art Movement

(0) Hreib

by Rebecca Joubin. Critically acclaimed Syrian watercolorist, Etab Hreib, a native of Der-Ez-Zor, graduated from the Graphic Arts Department of the University of Damascus. Since then, she has exhibited her work in various parts of the world. She was the recipient of the Al-Mahros Golden Award in Tunisia, a Golden Award from the Chinese Ministry… Read More ›

Saggi »

DELLA MANIPOLAZIONE DEI TESTI SACRI

(5) democrito

di Roberto Renzetti. PREMESSA         La vicenda de Il Codice da Vinci di Dan Brown apre ad alcune riflessioni che, dato come si sono messe le cose, non sono secondarie. Le faccio tutte queste riflessioni e per punti tentando di essere il più chiaro possibile. Tutto quanto dirò è premessa a ciò che scriverò di… Read More ›

Sardegna »

MASSIMO PITTAU – Cristianizzazione dei santuari nuragici…

(0) sardegna-nuragica_front

Leggi la premessa QUI NURAGHI  – MONUMENTI  – REPERTI  – FATTI  – VOCABOLI L’origine di quasi tutti gli attuali santuari cristiani della campagna dell’Isola da originari santuari nuragici, molto spesso attraverso precedenti fasi sincretistiche nuragico-punica e nuragico-romana, è chiaramente dimostrata da due notevoli e significative circostanze, una archeologica e l’altra etnologica. Innanzi tutto è un… Read More ›

Scienza »

L’INCIDENTE NUCLEARE DI THREE MILE ISLAND: RAPPORTO KEMENY

(2) TMI_foto3

di Roberto Renzetti. Dopo gli incidenti nucleari si costituiscono delle commissioni d’inchiesta per capire cosa è accaduto ed in linea di principio per risolvere eventuali problemi per il futuro. Sono venuto da poco in possesso di un documento di grande interesse che avevo cercato a suo tempo senza successo. Mi riferisco al rapporto sull’incidente nucleare di… Read More ›

Scrittura digitale »

La satira politica nell’antica Roma

(0) 800px-The_Young_Cicero_Reading

di Ivana Vaccaroni. C’è  una notevole, sostanziale differenza nel modo di fare satira nei confronti del potere nel periodo della repubblica rispetto a quello imperiale. Nella Roma antica era pratica usuale ironizzare su tutto e tutti con battute ironiche, sarcastiche, più  o meno velatamente insinuanti o palesi.

Scuola »

ELEMENTI DI FORMAZIONE LINGUISTICA. Dalla scuola dell’infanzia all’azienda.

(0) Formazione_FRONT

CONTENTS INDICE PREFAZIONE CAPITOLO 1 Osservazioni sull’insegnamento delle lingue straniere nelle scuole dell’infanzia §1.1. Alcune note introduttive sul background operativo §1.2. Primo: non costringiamo i bambini, ascoltiamoli! §1.3. Sull’attention-span dei toddlers, o della capacità di concentrazione §1.4. La formazione linguistica e il momento o elemento ludico. E sull’apprendimento di tipo passivo e di tipo attivo…. Read More ›

Teatro »

23 aprile 1616 – 23 aprile 2016: 400 anni dalla morte di William Shakespeare

(0) Image3

Per tanti versi Shakespeare è un poco come Gesù Cristo: non si sa quando è nato ne se sia vissuto per davvero. Convenzionalmente però la data di morte di Shakespeare è considerata il 23 aprile del 1616. Come ricordare quindi un autore che ha scritto e detto tutto prima di tutti gli altri? A mio… Read More ›

webso
Italian Bloggers
BlogItalia - La directory italiana dei blog
OkNotizie
In classifica
TheSpider.it - web directory italiana
Top  blogs
Scarica Curriculum
stats
for wordpress
Follow

Get every new post delivered to your Inbox.

Join 9,774 other followers