Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Rina Brundu – Poesie

amica

aquila-rb

Da L’APPRODO – Nr 2 Dic. 2016

approdo3

Da L’Approdo – Nr 3 Feb. 2017

poesia basket

poesia anagrammando l'anima

Come una farfalla…

Che non fa che volare
Incapace di fermare
Il moto del vento
Incapace
Di frenare
Lo scorrere del tempo
Incapace di godere
I suoi stessi colori
Incapace di lenire
I suoi mille dolori
Come una farfalla
Che vorrebbe dormire
Lasciarsi andare e poi
dolcemente morire.

Rina Brundu, in Dublino, 3/11/2012 

Vorrei poterti abbracciare…

Vorrei
Poterti…
Abbracciare
In quel letto d’ospedale.
Carezzare il tuo viso bello
E stanco.
Vorrei dirti mille cose
Ma non mi riesce di parlare
Vorrei
Volare
E come l’aquila
Guardare
Che la pioggia non ti sfiori
Che il sole non ti neghi
I suoi
tepori
Che il vento non ti porti via
Da me
Il tempo siamo io e te
Vorrei
Poterti…
Abbracciare.

___________
A mio padre. Rina Brundu, in Dublino, 29/10/2012


Poesie tratte dalla sottostante silloge (composta da 102 poesie, cioè da più o meno tutte le “urla” composte… forse ne mancano una ventina), edita da Ipazia Books e disponibile sia in versione cartacea che in versione e-book…

Cliccare sulla coperta per visualizzare il libro su Amazon

Contenuti

Contents:

Prefazione

2007-2012
Dedicata
Silenzio!
Ad un bambino appena nato
Amica
La mia torre
Sotto una roverella in Ogliastra
Addio ai monti
Oggi
Come una sfera di cristallo
Vorrei
Satellite
Basket
Vorrei essere il vento…
Autunno
Violinista
Davanti ad un bicchiere di coke…
Non so cos’è…
Quell’ombra di gatto in giardino…
Pioggia
Farfalle
Quadro
Pausa
Diamante
Silenzio
Non ti ho dimenticato…
Puzzle
In un angolo riposto…
A Dublino
Grazie (a Paul)
Serenità
Gioielli di Sardegna
Oggi il sole si è spento nella vecchia piazzetta…
Grafton
Angelo
Torno qui
Oh due ali d’angelo!
In questo tempo che passa, veloce…
Semantica
Ad Aran
Onirico
Oceano di cielo
Sogno
Come sotto una nuvola bianca
Quei due alberi…
Come un violino da accordare…
Big Bang
Ottobre
L’aquila
Vorrei poterti abbracciare…
Come una farfalla…

2013 – 2014
Dove vanno a morire le farfalle?
Questa Dublino d’autunno
Quercia solitaria
L’oasi
I see you (shadows of autumnal melancholy)
La tela del ragno
Della terra desolata
Dell’anima
Nel silenzio
Nel tempo il vento (Shipwreck)
Big Bang (Subatomico e Reloaded)
Brace e cenere
Sono strane notti paesane
Anagrammando l’anima
Melanie – Per un angelo volato via a Villagrande
Ad un albero
Di moderne odissee
The Migrant Child
Ofelia e gli alberi di Sardegna
Come foglie in balìa del vento
Sometimes
A Elini, davanti alla tomba di don Vinante
Dall’alta cuspide guardavamo il mare…
Rose d’inverno

2015 – 2016
A cent’annos
Nuvole? O momenti di Sardegna…
Non staccarti da me
Ouverture
On the Road… in True Sardinia
Di un noce gigante
Come se l’anima…
Di una gita con i miei
Sognando un poeta sui generis
Di un rigagnolo? O di un sogno…
Amico
Ha perduto l’anima e non lo sa
Dentro prato brillante (onirico 2016)
Quel vecchio barbuto di cento anni
Luce di diamante
Scalza come gitana
Sbeffeggiando un sogno
Io sono
Magia delle antiche sere d’inverno – Imitando Alda Merini
Di una foglia, dorata
Comunque mio
I miei morti
Cambio
Incantami l’anima
S’i’ fosse foco (Reloaded 2016)
A volte
Epifania
Solitudine (1982)
INDICE
Note biografiche
Libri di Rina Brundu

 

Advertisements