PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 10

Gioielli di Sardegna

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

Su Amazon o presso l’editore

Nel vento e nel silenzio

Cercami nel vento

Nel refolo che si posa

Nella rosa che sfiorisce

Nel giorno che finisce.

Cercami nel mare

Nell’onda che va a morire

Tra le grida dei gabbiani

I sogni senza domani.

Cercami nel silenzio

In ogni canto andato

In tutto ciò che è stato

Negli echi del passato.

Cercami ma non svegliarmi

Lasciami dormire

Lasciami sognare

Prima di affogare

In questo strano mare.

Cercami nel silenzio…

Dublino, 5 luglio 2018

………………………………….

Rina Brundu – Scrittrice italiana, vive in Irlanda. Ha pubblicato i primi racconti nel periodo universitario. Il romanzo d’esordio, un giallo classico, è stato inserito nella lista dei 100 libri gialli italiani da leggere. Le sue regole per il giallo sono apparse in giornali, riviste, siti, e sono state tradotte in diverse lingue, così come i suoi saggi e gli articoli. In qualità di editrice ha coordinato convegni, organizzato premi letterari, ha pubblicato studi universitari, raccolte poetiche e l’opera omnia del linguista e glottologo Massimo Pittau (1921-2019), con cui ha stabilito un lungo sodalizio lavorativo e umano. Negli ultimi anni ha scritto saggi critici, ha sviluppato un forte interesse per le tematiche e le investigazioni filosofiche e scientifiche, e si è impegnata sul fronte politico soprattutto attraverso una forte attività di blogging. Anima il sito www.rinabrundu.com.