Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 9. Breaking News

Marco Vukic – Perle aforistiche che fotografano i tempi (2): dopo Boldrini, la Lorenzin sul Fertility Day….

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

segaioli

Advertisements

2 Comments on Marco Vukic – Perle aforistiche che fotografano i tempi (2): dopo Boldrini, la Lorenzin sul Fertility Day….

  1. attilio cece // 2 September 2016 at 18:55 //

    Patetica…..

    • Io non penso che il problema sia la pateticità del ministro (fermo restando che in nessun altro luogo al mondo lei avrebbe potuto essere ministro della sanità, ne ministro tout-court, forse neppure in Nord Corea), il problema è che la politica che ha portato questa bella e vergognosa pensata è l’alfanismo che vige e regna in Italia oggidì, senza rappresentazione elettorale ma con il sostegno del non-eletto. Che è pure quell’idealità che ha stralciato la step-child adoption e generalmente ci tiene nel medioeveo mentale e civile.

      Ormai credo che sullo status-quo italico deleterio abbiamo già detto tutto, inclusa la denuncia della cultura mediatica omertosa che protegge questi “deeds”: che si può dire di più o fare se si guarda alla non-violenza come nostro metro sicuro e ideale primo? Forse si può solo e soltanto piangere sul destino di una nazione che avrebbe meritato altro, se non altro per ciò che ha dato al mondo, di sicuro avrebbe meritato il rispetto all’estero non le prese per il culo senza contenimento che subiamo oggi. Tutto qui. Requiem per la nostra nazione.

Comments are closed.