Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Guerra – Pinotti sta poco bene ed é una guerrafondaia

L’AFORISMA DEL GIORNO – DAILY QUOTE

Ci son più cose in cielo e in terra, Orazio, che non sogni la tua filosofia.
(William Shakespeare - Amleto)

I NOSTRI AFORISMI – OUR QUOTES

C'é più giornalismo in Rosebud, Luciano, che in tutte le pagine del Corriere della Sera. (Rina Brundu)

Roberto Renzetti

51x4wmpddol-_sy346_

di Roberto Renzetti. Pinotti, che per chi non lo sa è una scout elevata al rango di Ministro della difesa nel governo dello scout Renzi. Questo personaggio è incontinente ma non di funzioni biologiche ma di guerra. Ha iniziato con i 5000 soldati da mandare in Libia, ha insistito con la scusa dell’ospedale nel mandare armati in Libia. Poi, insieme al cattolico Gentiloni (Ministro degli esteri noto per aver passato gran parte della sua vita al campo da tennis del Foro Italico insieme al fabbricante di caciotte di Sora ed ex portaborse di Mattioli e Scalia, Ermete Realacci) ha aderito ad inviare un contingente italiano ai confini con la Russia per controllare le mosse del “nemico”. Tutto questo voluto da Renzi in persona, una vera politica FOLLE Alla follia si aggiungono i regali che qualche voce dice essere arrivati alla Pinotti dal regime dell’Arabia Saudita (che arma l’ISIS): Recentemente quella donna con la corazza e le mutande di ferro si è recata a Riad per vendere armi.

Quelle stesse armi che poi vanno, appunto, all’ISIS e che servono per massacrare il popolo yemenita.
E’ notizia di oggi e la devo sottolineare perché i nostri giornalisti cercano di evitarla (io l’ho letta addirittura su la Repubblica come evidentemente sfuggita al direttore). La marina militare americana è nelle acque dello Yemen (gli USA dicono che sono acque internazionali). Come fecero in Viet Nam si sono inventati un attacco dello Yemen alle loro navi. A questo presunto attacco gli Usa, su ordine diretto di Obama, hanno risposto con il lancio di tre missili contro la capitale dello Yemen facendo strage di civili. Quindi gli USA sono alleati con l’Arabia saudita ed ammazzano i civili come accusano i siriani ed i russi di farlo ad Aleppo. Con una differenza: Aleppo è una città siriana e i russi sono alleati della Siria mentre la capitale dello Yemen non è territorio dell’Arabia.
Oltre a stare attenti a quanto fa il Nobel per la pace Obama che, in accordo con i guerrafondai americani che seminano guerre e disastri ovunque, serve una guardia forte ed impegnata per fermare il governo guerrafondaio di Renzi. In accordo con la sua ideologia di disprezzo totale della democrazia e della Costituzione, partecipa a guerre mai decise dal Parlamento, guerre che la Costituzione RIPUDIA.

Geopolitica del XXI secolo (Italian Edition)

Advertisements

Lo disse… Nietzsche

Bisogna avere in sé il caos per partorire una stella che danzi. -- (---) -- Il mio tempo non è ancora venuto; alcuni nascono postumi.

Lo disse… OSHO

Non voglio seguaci, persone ubbidienti. Voglio amici intelligenti, compagni di viaggio.

Lo disse… NEWTON

Platone è il mio amico, Aristotele è il mio amico, ma il mio migliore amico è la verità.

Lo disse… Diogene il Cinico

(ad Alessandro che gli chiedeva cosa potesse fare per lui) “Sì, stai un po’ fuori dal mio sole”

Lo disse… Joseph Pulitzer

Presentalo brevemente così che possano leggerlo, chiaramente così che possano apprezzarlo, in maniera pittoresca che lo ricordino e soprattutto accuratamente, così che possano essere guidati dalla sua luce.

Attività editoriali per scrittori e autori

1 Comment on Guerra – Pinotti sta poco bene ed é una guerrafondaia

  1. MANDIAMO LEI IN QUALCHE POSTO SPERDUTO, ALMENO EVITA DI FARE ULTERIORI DANNI ALL’ITALIA

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: