Breaking News

ESCLUSIVO – IL PROBLEMA ESTETICO IN SAN TOMMASO di UMBERTO ECO con la recensione di MASSIMO PITTAU e una lettera di ECO del 1958….

INDEPENDENCE DAY 4 DICEMBRE 2016. Grazie Italia per avere salvato la nostra Costituzione. Grazie.

L’AFORISMA DEL GIORNO – DAILY QUOTE

Bisogna sempre avere il coraggio delle proprie idee e non temere le conseguenze perchè l’uomo è libero solo quando può esprimere il proprio pensiero senza piegarsi ai condizionamenti.
(Charlie Chaplin)

I NOSTRI AFORISMI – OUR QUOTES

È riuscito a rompere il cazzo anche con il discorso di dimissioni più lungo della storia, ma infine si è tolto dai coglioni. Si è tolto? Più che un aforisma un dubbio atroce. (Rina Brundu)

Massimo Pittau

humanitas 1In particolare segnalo i seguenti link:

L’articolo di Massimo Pittau pubblicato alcuni giorni fa su questo stesso sito, nel quale il professore dava nota della sua recensione al testo di Eco “Il Problema Estetico in San Tommaso”. CLICCA QUI

L’estratto dalla rivista “Humanitas” nr 12 del 1958 dove è stata pubblicata la suddetta recensione.

Scaricalo qui in versione PDF Humanitas_estratto 1958_n_12(1)

Il frontespizio del testo di Umberto Eco (1956)

Scaricalo qui CopertinaFrontespizio_Problema estetico in San Tommaso

In calce una fotografia del dattiloscritto originale di Massimo Pittau

E una fotografia (cliccarci sopra per una migliore visualizzazione) della lettera di ringraziamento scritta e firmata da Umberto Eco nel 1958, il cui file in PDF può essere scaricato qui LetteraRingraziamentoRecensione

Una breve nota – Per questa straordinaria pubblicazione desidero ringraziare la dott.ssa Puggioninu, Vicedirettrice della Biblioteca S. Satta di Nuoro, che ha ricercato questi documenti tra quelli del Fondo Massimo Pittau egregiamente tenuto presso la stessa biblioteca e naturalmente grazie a Massimo Pittau.

recensione

lettera di eco

Lo disse… Nietzsche

Bisogna avere in sé il caos per partorire una stella che danzi. -- (---) -- Il mio tempo non è ancora venuto; alcuni nascono postumi.

Lo disse… OSHO

Non voglio seguaci, persone ubbidienti. Voglio amici intelligenti, compagni di viaggio.

Lo disse… NEWTON

Platone è il mio amico, Aristotele è il mio amico, ma il mio migliore amico è la verità.

Attività editoriali per scrittori e autori

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: