Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

LA GALASSIA DELLA VERGOGNA

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER


Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

—————————-

No, niente appello! Qui non si tratta di riformare una sentenza, ma un costume. (…) Accetto la condanna come accetterei un pugno in faccia: non mi interessa dimostrare che mi è stata data ingiustamente.

Giovannino Guareschi (lo disse dopo la sentenza di condanna ricevuta per l’accusa di diffamazione mossagli da Alcide De Gasperi)

—————————-

Diario dai giorni del golpe bianco (paperback) di Rina Brundu .

Per l’E-Book clicca qui.

PERLE DI ROSEBUD – LISTA AGGIORNATA DEI DERETANI INAMOVIBILI

Resistere, resistere, amico mio, con un popolo di pecore la vittoria del lupo non potrà che essere questione di tempo.

(Clicca qui per conoscere tutti i deretani di cui sopra)

galassiadi Leonardo Rubino.
Mentre nessun esperimento positivo può darmi definitivamente ragione, un solo esperimento negativo può sempre darmi torto.     Albert Einstein
Ecco, qui sotto, l'esperimento negativo!
Legge di Hubble addio!

Luce a frequenza elevata è quella verso il blu. Luce a frequenza bassa è quella verso il rosso. Redshift significa che la luce di un corpo in allontanamento shifta verso il rosso, ossia verso il basso; invece, per un oggetto in avvicinamento, la luce shifta verso l’alto, ossia verso il blu (blueshift). Un po’ come il suono della sirena dell’ambulanza, che quando la stessa si avvicina è più acuto, mentre è più grave quando la stessa si allontana.

Il redshift è z.

z negativi sono blueshifts. La velocità di allontanamento di un corpo con redshift z è v=z x c, dove c è la velocità della luce.

Hubble (Edwin Hubble, avvocato, astronomo e astrofisico, 1889-1953) ci disse che galassie distanti il doppio si allontanano con velocità doppia, distanti il triplo si allontanano con velocità tripla e così via.

Legge di Hubble: v=H x d, con H Costante di Hubble.

Peccato che tutto ciò non sia vero!

Ma è vero che nella coppia di galassie NGC 7603 A e B, collegate da un ponte di materia, la più grande ha uno z=0,029

(ossia v=zc=8.700 km/s) e la più piccola ha uno z=0,057 (ossia v=zc=17.100 km/s) e ci sono due condensazioni di aspetto stellare, tra le due galassie, che hanno spettri tipici dei quasar, con z = 0,391 e z = 0,243? Ed è vero che tale scoperta fruttò allo scopritore l’allontanamento dall’Osservatorio di Monte Palomar?

Ed è vero che c’è una terza condensazione che emerge dal nucleo della NGC 7603 A e che basterebbe un’occhiata

dell’Hubble Space Telescope o del Keck e del telescopio orbitale a raggi X Chandra e con l’8 metri del VLT dell’ESO al

Cerro Paranal per fare un attimo di chiarezza, ma alcune di tali richieste sono state respinte?

Ma come? Le due galassie sono a braccetto, collegate da un inequivocabile ponte di materia, ma una viaggia di circa 10.000 km/s più veloce dell’altra?

Meno male che queste cose sono ufficialmente sottaciute (tant’è vero che la Legge di Hubble è considerata giusta, negli atenei), altrimenti sai che scandalo…

Chissà se il debunking, qui, c’entra qualcosa.

C’è, però, chi ha avuto il coraggio di dire che quelle due galassie non sono in coppia, ma che si tratta di un effetto ottico di allineamento di due oggetti a distanze completamente diverse tra loro…….Ma allora quel ponte di materia che le unisce cos’è???????? Un allineamento pure quello? Ma lasciamo perdere………… per ora…….

Qualche dettaglio in più può essere trovato al seguente link:

https://rinabrundu.files.wordpress.com/2012/06/lavvocato-hubble-e-la-presunta-espansione-delluniverso.pdf

E se un solo esperimento negativo non basta, ecco, al seguente link, una lista di altri 8.000 esperimenti negativi (galassie con blueshift, che, dunque, si avvicinano, invece di allontanarsi!!):

http://www.cartesio-episteme.net/ep8/Blueshift_Galaxies_(4).pdf

Featured image, la galassia NGC7603

Advertisements

info@ipaziabooks.com

1 Comment on LA GALASSIA DELLA VERGOGNA

  1. Leonardo Rubino // 16 May 2014 at 18:48 //

    ENGLISH:

    THE GALAXY OF THE SHAME Leonardo Rubino

    May 2014

    No amount of experimentation can ever prove me right; a single experiment can prove me wrong. Albert Einstein
    Here is the single experiment which proves you wrong!
    Hubble’s law goodbye.

    Galaxy NGC7603

    Light with high frequency is that towards the blue. Light with low frequency is that towards the right. Redshift means light from a body which is going farther shifts towards the red, that is downwards; on the contrary, for an object which is approaching, light shifts upwards, that is towards the blue (blueshift). It is something like the sound of the siren of an ambulance; when the ambulance approaches, the sound is shriller, while it is lower when the ambulance goes farther.

    Redshift is z.

    Negative z are blueshifts. The speed of a body whose redshift is z is v=z x c , where c is the speed of light.

    Hubble (Edwin Hubble, lawyer, astronomer and astrophysicist, 1889-1953) told us that galaxies far twice a distance go farther by a twice speed, three times distant go farther by a three times speed and so on.

    Hubble’s Law: v=H x d, where H is the Hubble’s Constant.

    Unfortunately all this is not true!

    Is it true that in the pair of galaxies NGC 7603 A and B, linked by a bridge of matter, the largest has a z=0,029 (that is v=zc=8.700 km/s) and the smallest has a z=0,057 (that is v=zc=17.100 km/s) and there are two star like condensations between those two galaxies, which have got spectra typical of quasars, with z = 0,391 and z = 0,243? And is it true that such a discovery, for the discoverer, was worth a sacking from the Mount Palomar Observatory?

    And is it true that there is a third condensation coming out from the core of the NGC 7603 A and that a glance by the Hubble Space Telescope or by the Keck and by the orbital X-ray telescope Chandra and by the 8-metres of the VLT of ESO at Cerro Paranal could be enough to clear up this situation, but some of those requests have been rejected?

    How come? Those two galaxies are arm in arm, unquestionably connected by a bridge of matter, but one of them is travelling by a speed which is approximately 10.000 km/s higher than that of the other…

    Fortunately all those things are kept from people (in fact, Hubble’s Law is considered correct, in universities), otherwise what a big scandal…

    Who knows if the debunking has something to do with all this.

    Someone dared to say those two galaxies are not really together, but it’s just an optical effect which make them appear in line and very far away, one from the other…… If so, what is that bridge of matter which keep them together????? Is it an optical effect as well? Never mind….for the time being….

    One could find some details more at the following link:

    https://rinabrundu.files.wordpress.com/2012/06/lavvocato-hubble-e-la-presunta-espansione-delluniverso.pdf

    And if a single experiment is not enough, here is, in the link below, a list of 8.000 experiments (galaxies with blueshift, which are so approaching to us, instead of getting farther!!):

    http://www.cartesio-episteme.net/ep8/Blueshift_Galaxies_(4).pdf

    Thank you for your attention.

    Leonardo RUBINO

    leonrubino@yahoo.it

    Like

Comments are closed.

%d bloggers like this: