Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8. Breaking News

DI MAIO HA DETTO… Il nuovo grande concorso di Rosebud per menti matematiche e geniali. Indovina quante volte “Il Fatto Quotidiano” citerà Luigi di Maio da qui al 31 dicembre 2018.

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

 

di maio ha detto.....jpg

Regole di partecipazione:

  • Il concorso è riservato a tutti, cittadini italiani, extracomunitari inglesi, migranti e persone di qualsiasi sesso.
  • Si può partecipare con una singola equazione che calcoli la probabilità quantistica che il numero delle volte in cui il Luigi Di Maio-pensiero citato su Il Fatto Quotidiano gestito da Gomez e Travaglio superi o non superi il numero 10 seguito da 24 zeri, pari alla grandezza stimata dell’universo (post-teoria inflattiva)
  • In alternativa basta sparare un numero a scazzo però si capisce che qui sarebbe assurdo sperare in una eventuale vittoria.
  • Quindi visitate il sito del Fatto per qualche giorno, controllate quante volte vi appare Di Maio, quante volte viene citato e poi cogitate, matematizzate e spedite tutto all’indirizzo di Rosebud via email.

Strumenti didattici

Concorso “Di Maio ha detto…”. In risposta ad alcune osservazioni del Professore di Fisica Sigismondo Dellaquagliasveglia.

Premi per i vincitori

  • Primo classificato. L’autobiografia di Rina Brundu (di prossima uscita) titolata… “Mi ricordo quando era Fontana a riverire il ducetto”, una copia senza fotografia dell’autrice.
  • Seconda classificato. L’autobiografia di Rina Brundu (di prossima uscita) titolata… “Mi ricordo quando era Fontana a riverire il ducetto”, una copia con fotografia dell’autrice.
  • Terzo classificato. L’autobiografia di Rina Brundu (di prossima uscita) titolata… “Mi ricordo quando era Fontana a riverire il ducetto”, una copia con due fotografie dell’autrice… del resto se non si vince bisogna soffrire.

PARTECIPATE NUMEROSI

Advertisements

Chiudiamo Wikipedia. Non si lucra scaltramente sull’impegno di intelletto!