Advertisements
CONTROCORRENTE. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8. Breaking News

Del vero volto del renzismo: la faccia come il culo e l’attaccamento alla poltrona in pelle umana…

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

renzi

Advertisements

2 Comments on Del vero volto del renzismo: la faccia come il culo e l’attaccamento alla poltrona in pelle umana…

  1. attilio cece // 20 June 2016 at 16:07 //

    CIAONE matteo 🙂

    Like

    • Pensi? Purtroppo non credo.

      Se avessi pensato che il renzismo non eletto e non voluto si ritirasse con la dignità e il senso dello Stato che servirebbe non mi sarei impegnata così tanto online. Io penso onestamente che questo signore sia molto pericoloso per non parlare dell’emergenza democratica che viviamo: tu pensi forse che in America Hillary potrebbe diventare Presidente con un colpo di Stato tipo Soviet supremo come quello che portò Renzi al governo e che potrebbe restarci se gli americani non la vogliono? O che ci resterebbe? No, ripeto, questo signore è pericoloso e ritengo anche che il Presidente della Repubblica che colui ha eletto abbia delle responsabilità sostanziali nel non attivarsi per tagliare i fili prima che accada altro.

      Tempi bui per la democrazia, già detto! Speriamo in ottobre e che poi di questo “scherzo” politico che ci siamo anche tirati addosso non se ne senta parlare mai più. Neppure nei libri di storia.

      Like

Comments are closed.