Advertisements
CONTROCORRENTE. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8º. Breaking News

Del vero volto del renzismo: la faccia come il culo e l’attaccamento alla poltrona in pelle umana…

ROSEBUD TV – Bob Marley – Redemption Song

AFORISMI MEMORABILI E ZIBALDONE


Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

—————————-

No, niente appello! Qui non si tratta di riformare una sentenza, ma un costume. (…) Accetto la condanna come accetterei un pugno in faccia: non mi interessa dimostrare che mi è stata data ingiustamente.

Giovannino Guareschi (lo disse dopo la sentenza di condanna ricevuta per l’accusa di diffamazione mossagli da Alcide De Gasperi)

Diario dai giorni del golpe bianco (paperback) di Rina Brundu .

Per l’E-Book clicca qui.

Attenzione la versione definitiva di questi testi uscirà solo dopo le elezioni politiche


Il caso diffamatorio su Wikipedia 

————————————————–

  • Un popolo che elegge corrotti, impostori, ladri, traditori, non è vittima, è complice (George Orwell). Clicca qui per leggere tutto
  • —————————————————-

 
CHI SARÀ IL NUOVO PREMIER ITALIANO? VOTALO QUI!

Gli stornelli del 4 marzo e dieci validi motivi per cui Luigi Di Maio sarà Premier!

LEGGILI TUTTI QUI

Oppure scarica i PDF e diffondili

Dieci validi motivi per cui Luigi Di Maio sarà Premier!

Stornelli politici per il 4 marzo 2018

———————————–

Promuoviamo una coscienza e una lotta politica civile e democratica. Liberiamo l’Italia dal renzismo, dai suoi interessi familisti, dai suoi boiardi di Stato e dai suoi scandali. Per le ultime notizie su questi argomenti, clicca qui.

renzi

Advertisements

info@ipaziabooks.com

2 Comments on Del vero volto del renzismo: la faccia come il culo e l’attaccamento alla poltrona in pelle umana…

  1. attilio cece // 20 June 2016 at 16:07 //

    CIAONE matteo 🙂

    Like

    • Pensi? Purtroppo non credo.

      Se avessi pensato che il renzismo non eletto e non voluto si ritirasse con la dignità e il senso dello Stato che servirebbe non mi sarei impegnata così tanto online. Io penso onestamente che questo signore sia molto pericoloso per non parlare dell’emergenza democratica che viviamo: tu pensi forse che in America Hillary potrebbe diventare Presidente con un colpo di Stato tipo Soviet supremo come quello che portò Renzi al governo e che potrebbe restarci se gli americani non la vogliono? O che ci resterebbe? No, ripeto, questo signore è pericoloso e ritengo anche che il Presidente della Repubblica che colui ha eletto abbia delle responsabilità sostanziali nel non attivarsi per tagliare i fili prima che accada altro.

      Tempi bui per la democrazia, già detto! Speriamo in ottobre e che poi di questo “scherzo” politico che ci siamo anche tirati addosso non se ne senta parlare mai più. Neppure nei libri di storia.

      Like

Comments are closed.