LA BARBA DI DIOGENE, Dublin (EIRE) – 17 Years Online. Leggi l'ultimo pezzo pubblicato...

Se Benigni fa le presentazioni con esegesi incorporata del libro del Papa… – Il dubbio amletico.

Image2Diceva Swift che “Quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui”: vorrà dire qualcosa se l’intellettuale Benigni mette tutti d’accordo dai dottori (anche della Chiesa) agli asinai? Rina Brundu

2 Comments on Se Benigni fa le presentazioni con esegesi incorporata del libro del Papa… – Il dubbio amletico.

  1. Reblogged this on EVAPORATA® and commented:
    Per fortuna qualcuno ha il coraggio di toccare gli intoccabili…

    • La penso come te. Però ribadisco che manifestare poco gradimento nei confronti di certi “miti moderni” è come esporre una calamita che attrae fulmini e saette. Quando osai scrivere in questo blog che, pur riconoscendo tutti i meriti dovuti a Steve Jobs, il grande genio defunto non era certo paragonabile a Leonardo da Vinci e che tra 50 anni probabilmente Da Vinci sarà sempre annoverato e riconosciuto da tutta l’umanità, mentre il mitico guru di Apple sarà sepolto da altri inventori di strade tecnologiche che s’intrecciano continuamente nel mondo moderno. In quel frangente i discepoli adoranti di Jobs mi saltarono in testa affermando che tra lui e Leonardo da Vinci non c’era alcuna differenza.

Comments are closed.

%d bloggers like this: