Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 9. Breaking News

Sulle orme del Landini “di lotta” che lo cita al comizio FIOM, una stupenda poesia di Pablo Neruda “Sete di te m’incalza”.

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

Pablo_NerudaSete di te m'incalza nelle notti affamate. Tremula mano rossa che si leva fino alla tua vita. Ebbra di sete, pazza di sete, sete di selva riarsa. Sete di metallo ardente, sete di radici avide. Verso dove, nelle sere in cui i tuoi occhi non vadano in viaggio verso i miei occhi, attendendoti allora.

Sei piena di tutte le ombre che mi spiano.
Mi segui come gli astri seguono la notte.
Mia madre mi partorì pieno di domande sottili.
Tu a tutte rispondi. Sei piena di voci.
Ancora bianca che cadi sul mare che attraversiamo.
Solco per il torbido seme del mio nome.
Esista una terra mia che non copra la tua orma.
Senza i tuoi occhi erranti, nella notte, verso dove.

Per questo sei la sete e ciò che deve saziarla.
Come poter non amarti se per questo devo amarti.
Se questo è il legame come poterlo tagliare, come.
Come, se persino le mie ossa hanno sete delle tue ossa.
Sete di te, sete di te, ghirlanda arroce e dolce.
Sete di te, che nelle notti mi morde come un cane.
Gli occhi hanno sete, perchè esistono i tuoi occhi.
La bocca ha sete, perchè esistono i tuoi baci.
L’anima è accesa di queste braccia che ti amano.
Il corpo, incendio vivo che brucerà il tuo corpo.
Di sete. Sete infinita. Sete che cerca la tua sete.
E in essa si distrugge come l’acqua nel fuoco.

Featured image, Neftalí Ricardo Reyes Basoalto, aka Pablo Neruda.
Advertisements

3 Comments on Sulle orme del Landini “di lotta” che lo cita al comizio FIOM, una stupenda poesia di Pablo Neruda “Sete di te m’incalza”.

  1. Ah ah ah Gavino, ti vedo pimpante! Anche il gergo fantozziano ci sta a pennello… Condivido.

    PS Comunque per la cronaca non credo sia questa la poesia nerudiana da lui citata… vero è però che Neruda lo cita di frequente, magari Landini è un cuore romantico e non lo sapevamo… ora che lo sappiamo possiamo dormire sogni tranquilli. Sigh. Ciao.

  2. Fai bene ad incazzarti… incazzarsi fa bene… non so se risolva ma meglio provarci… Servirà molto di più per mandare via I soliti noti…

Comments are closed.