PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 10

Marco Vukic – Ma se li ha visti in sogno gli “elettori” di cui sta parlando?

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

Marco Vukic

ma-quali-elettori

1 Comment on Marco Vukic – Ma se li ha visti in sogno gli “elettori” di cui sta parlando?

  1. Grande Marco! Ridicolo oltre ogni dire. Lui è lì perché ce l’hanno tenuto i sodali, fosse per gli elettori sarebbe già storia da dimenticare… Ha forse scordato il calcio nel sedere del 4 dicembre? O la sberla di poche settimane fa? Sapesse che ci stiamo tutti preparando al grande calcio in culo del 2018. Resto convinta che dopo uella data di lui non si ricorderanno neppure i vicini di casa. Sic! Ridicolo!

Comments are closed.