Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Archeologia – La bellezza della Dama di Elche

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER


Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

—————————-

No, niente appello! Qui non si tratta di riformare una sentenza, ma un costume. (…) Accetto la condanna come accetterei un pugno in faccia: non mi interessa dimostrare che mi è stata data ingiustamente.

Giovannino Guareschi (lo disse dopo la sentenza di condanna ricevuta per l’accusa di diffamazione mossagli da Alcide De Gasperi)

—————————-

Diario dai giorni del golpe bianco (paperback) di Rina Brundu .

Per l’E-Book clicca qui.

PERLE DI ROSEBUD – LISTA AGGIORNATA DEI DERETANI INAMOVIBILI

Resistere, resistere, amico mio, con un popolo di pecore la vittoria del lupo non potrà che essere questione di tempo.

(Clicca qui per conoscere tutti i deretani di cui sopra)

PERLE POLITICHE – SENILITÀ, OKAY, MA SE DOVESSI DIVENTARE RENZISTA…

…portarmi dal veterinario e sopprimermi subito, please!

(Clicca qui per leggere tutto)

800px-DamaElche01La Dalma di Elche è un busto in pietra ritrovato a Elche, in Spagna, nel 1897. La scultura è conservata presso il Museo Archeologico Nazionale di Madrid.

La scultura è di provenienza incerta, forse greca, iberica o cartaginese. La datazione è discussa, anche se in genere viene collocata tra il V e il III secolo a.C.

Giovanni Becatti colloca la sua manifattura al IV secolo a.C. e ne attribuisce l’alta qualità scultorea alla maggior aderenza ai modelli dello stile severo della scultura ellenica[1].

Sul fronte della banconota da una peseta era rappresentata di tre quarti.

(tratto dalla pagina wikipedica italiana, ma come al solito meglio leggere la pagina in inglese https://en.wikipedia.org/wiki/Lady_of_Elche)

800px-Dama_de_Elche

Advertisements

info@ipaziabooks.com

4 Comments on Archeologia – La bellezza della Dama di Elche

  1. Forse questa e la cosa piu bella in qusto museo – ci sono tante theorie diverse sulla Lady of Elche

    Like

  2. oh lo so, ma non passerebbero mai nella wikipedia italica, quella inglese è più esaustiva al solito:)

    Certo è che la bellezza è straordinaria e francamente guardandola cosi senza considerare nessun aspetto archeologico, ricorda figure davvero mitiche… e da Star Wars:)
    Una delle immagini di donna più belle che abbia mai visto, forse la più bella in assoluto. Di fatto non riesco a pensarne altre… né in forma di scultura, né in forma di pittura… né in carne e ossa.

    ps La Gioconda svanisce davanti a questo sorriso appena accennato. Mia idea.

    Like

  3. Si, è molto bella ma se posso esprimere un mio parere riguardo alle sculture o immagini di donne dell’antichità quella di Nefertiti o Nefartari, come è definita dagli egiziani, è la più bella in assoluto. Ma anche questa non scherza!

    Like

  4. Personalmente penso siano due cose diverse. Ricordo bene quel bel busto ma l’impressione che quello mi trasmette è di una bella donna…
    Qui il discorso è diverso, ben visibile nella prima immagine, dove c’é un tocco in più… di indefinibile e di straordinario se pensiamo che hanno reso questa cosa su pietra, una monnalisa su pietra da un lato e dall’altro qualcosa di più importante di cui non saprei… altre idee che mi vengono in mente sono le dee della Grecia, ma quelle con un intrinseco carattere mitico… tipo regina delle Amazzoni per intenderci. Di più non saprei. ciao

    Like

Comments are closed.

%d bloggers like this: