Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 9. Breaking News

Cuperlo le “canta” a Renzi: “Non stai mostrando la statura di un leader in questi momenti anche drammatici per la nazione ma hai l’arroganza di un capo”….

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

Image6.jpg… non appena inizierà anche a recitargliele lo scarica: sì, forse, no.

Serie Politica del Qua Qua Qua…

Prendi sotto braccio
la felicità
basta aver coraggio
all’arrembaggio
col qua qua qua….”.

Advertisements

2 Comments on Cuperlo le “canta” a Renzi: “Non stai mostrando la statura di un leader in questi momenti anche drammatici per la nazione ma hai l’arroganza di un capo”….

  1. Andrea // 5 April 2016 at 09:11 //

    Renzi sarà uno sbruffone toscano e un capo feroce ma Cuperlo è un maestrino delle elementari. Mi dispiace perché fa spesso riflessioni da meditare, ma questa volta alimenta la confusione senza arrivare alla sostanza del problema: 1) si vuole sfruttare o no le nostre ricchezze? 2)ci sono state tangenti o no? 3) ci sono aspetti sfavorevoli all’Italia nel contratto da sottoscrivere? 4) gli eventuali inquinamenti sono materia della magistratura che deve provvedere non a eliminare il lavoro e l’attività, ma a punire severamente i dirigenti pubblici e privati che hanno permesso l’inquinamento. E’ sottinteso che una parte del territorio sarà sottratto ad altre attività e fa parte dei costi. Non ho sentito nessun ragionamento dagli avversari di Renzi impostato se non su chiacchiere da bar o stupidaggini mentre in Parlamento o nel Governo dovrebbero esistere studi attendibili al riguardo.

    • Renzi è uno sbruffone. Punto. Il “capo” era solo formula captatio benevolentia e che sia Cuperlo a dirlo o qualsiasi altro del PD è irrilevante. Ciao

Comments are closed.