Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8. Breaking News

La luna era rossa iersera

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

redmoonyoutubedi Renato Pierri (inviato il 28 luglio)

Mi accade, ancora oggi, alla mia bella età, nonostante la barba bianca, ancora oggi mi accade di arrossire. Certo non è come una volta, quand’ero ragazzo, quando arrossivo solo per il timore di arrossire. Una volta, a causa di questo tipo di rossore mi presi uno schiaffo dal caro padre. Chi è stato, chi è stato? Io non ero stato, ero innocente, ma il rossore mi salì al viso lo stesso e arrivò la sberla accompagnata dalla sentenza: “Il rossore ti condanna”. Ero innocente. Colpevole di rossore. Ma a voi è mai capitato di arrossire per le nefandezze altrui? A me sì.  Ed è capitato alla luna, iersera. Non date retta, non si tratta di eclisse, la luna è arrossita per le cose schifose che vede sulla terra. Per questo, solo per questo è arrossita la luna iersera.

Advertisements

Chiudiamo Wikipedia. Non si lucra scaltramente sull’impegno di intelletto!