LA BARBA DI DIOGENE, Dublin (EIRE) – 17 Years Online. Leggi l'ultimo pezzo pubblicato...

COSTANTE DI PLANCK: TRE INDIZI FANNO UNA PROVA?

Max_Planck_1858-19471.jpg

Max Planck

«Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova».

Agatha Christie
 
Un intervento di Leonardo Rubino.
L’Art. 192 del Codice di Procedura Penale afferma che l’esistenza di un fatto non può essere desunta da indizi, A MENO CHE QUESTI SIANO GRAVI, PRECISI E CONCORDANTI.
In questa immagine vi è l’espressione della Costante di Planck espressa in watt ed in funzione delle altre principali costanti universali:
Jpg-Planck (1)
Essa è sconosciuta alla fisica ufficiale!
Nel seguente file pdf vengono poi presentati tre interessanti indizi (versione italiana a pagina 2):