Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 9. Breaking News

Il ritorno del “boia” Heydrich. Parte Seconda – D’accordo il tentativo dei tedeschi di prenderci per il c… ma che venga sostenuto anche dai media italiani è un po’ troppo.

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

Vergogna! Peraltro… IL FATTO QUOTIDIANO di Gomez si è svegliato un po’ in ritardo come dimostra questo post di ieri di Rosebud: altra telefonata da Berlino? Sic!

 

Bravo Dagospia invece con questi due post:

Advertisements