Advertisements
Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8º. Breaking News

La capitale di Israele è Gerusalemme. Sul Trump decisionista anti-Macron e anti-giornaloni italiani

ROSEBUD TV – Angelo Branduardi – Alla Fiera dell’Est

AFORISMI MEMORABILI E ZIBALDONE


Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

—————————-

No, niente appello! Qui non si tratta di riformare una sentenza, ma un costume. (…) Accetto la condanna come accetterei un pugno in faccia: non mi interessa dimostrare che mi è stata data ingiustamente.

Giovannino Guareschi (lo disse dopo la sentenza di condanna ricevuta per l’accusa di diffamazione mossagli da Alcide De Gasperi)

Diario dai giorni del golpe bianco (paperback) di Rina Brundu .

Per l’E-Book clicca qui.

Attenzione la versione definitiva di questi testi uscirà solo dopo le elezioni politiche


Il caso diffamatorio su Wikipedia 

————————————————————————–

  • Un popolo che elegge corrotti, impostori, ladri, traditori, non è vittima, è complice (George Orwell). Clicca qui per leggere tutto
  • —————————————————-

Rina Brundu

jerusalem-1712855_960_720.jpgComincia a piacere davvero questo Trump statista che fa quel che dice, se ne sbatte di Macron e dei titoloni dei giornaloni italiani. Di contro, il nostro governo si è accodato ancora una volta: Macron chiama e Gentiloni e Scalfari rispondono! La risoluzione contro il Presidente americano, specie quella italiana, è di quelle dure, che lasciano un segno:  Trump dietro la lavagna con il capellino da asinello, subito!

Eppure questo Trump scaltro, daring, è forse uno dei pochi che ha capito che i tempi sono cambiati, per tutti, e che questo è proprio il momento adatto per prendere la palla al balzo. Israele è la capitale di Gerusalemme e così dovrebbe essere riconosciuta da tutta la comunità internazionale, mentre ad un tempo ogni supporto dovrebbe essere dato per garantire i maggiori diritti alla popolazione palestinese e raggiungere la pace, una volta per tutte.

“La rivoluzione è un atto di violenza” diceva Mao…. Vale a dire che ogni cambiamento dallo status-quo non può che avvenire in maniera dolorosa, ci vuole dunque coraggio nella vita… anche per avere la pace. Trump lo ha avuto e come al solito ha ricevuto in faccia tonnellate di merda dai giornali “liberal”… anche dai nostri, nel qual caso però l’aggettivo “liberal” è un eufemismo, dato che si tratta per lo più di fake-news da regime provinciale, balle spaziali intinte in inchiostro che si vuole… giornalistico. Sic!

Rina Brundu

Advertisements

info@ipaziabooks.com