Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Ophelia – Ammirati dall’organizzazione, da un Leo Varadkar, gay, figlio di migranti indiani, primo ministro d’Irlanda, modello dell’antirenzismo

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER


Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

—————————-

No, niente appello! Qui non si tratta di riformare una sentenza, ma un costume. (…) Accetto la condanna come accetterei un pugno in faccia: non mi interessa dimostrare che mi è stata data ingiustamente.

Giovannino Guareschi (lo disse dopo la sentenza di condanna ricevuta per l’accusa di diffamazione mossagli da Alcide De Gasperi)

—————————-

Diario dai giorni del golpe bianco (paperback) di Rina Brundu .

Per l’E-Book clicca qui.

PERLE DI ROSEBUD – IL TEOREMA RENZI-TAVECCHIO-VENTURA

Resistere, resistere, amico mio, con un popolo di pecore la vittoria del lupo non potrà che essere questione di tempo.

(Clicca qui per leggere tutto l’articolo)

Rina Brundu

Leo_Varadkar_closeup_portrait

Leo Varadkar

Si resta davvero ammirati dalla pragmaticità di questa piccola nazione del Nord Europa che non si prende mai troppo sul serio ma non si arrende mai! Oggi l’Irlanda ha vissuto una giornata davvero speciale, con l’uragano Ophelia che l’ha attraversata tutta, ed ha rappresentato un’emergenza rara a queste latitudini. Ma fin dal primo mattino gli irlandesi non sono rimasti a guardare: con le scuole e quasi tutte le attività chiuse, gli incidenti e i danni sono stati ridotti al minimo, mentre le tre vittime sono per lo più persone colpite, mentre guidavano, da alberi divelti.

La televisione è stata utilizzata tutto il giorno non per i talk-shows (tipologia di programma che qui non esiste), ma come valido servizio pubblico: avvisare e avvertire la popolazione non solo sul comportamento da tenere nell’emergenza, ma anche per rassicurarla sui servizi di cui non hanno potuto usufruire. Per esempio, tutte le visite mediche prenotate nella giornata di oggi verranno fissate nuovamente e direttamente dagli ambulatori o dagli ospedali senza che i pazienti debbano fare nulla.

Non un solo politico si è fatto vedere per tutta la giornata, mentre in serata al TG – in un’apparizione sicuramente rara – si è presentato il solo Taoiseach (Primo Ministro), Leo Varadkar, per dare un veloce aggiornamento sulla situazione e sullo stato dell’operatività. Poi subito via, senza fare commenti, senza profittare della sua visibilità, senza strumentalizzare il dolore delle vittime, senza sceneggiate, con una professionalità invidiabile. Insomma, un esempio operativo e politico mirabile per tutti i leader europei, da parte di un giovane Primo Ministro (ha soli 38 anni), gay, figlio di immigranti indiani, molto impegnato nel sociale e che… udite, udite….è un rappresentante del Fine Gael… ovvero di una storica coalizione politica liberista di centro-destra! Ma nessuno lo dica ad Alfano, please… la notizia potrebbe risultare fatale! Sic!

Viva l’Irlanda! Forever up with Ireland!

Rina Brundu

 

Advertisements

info@ipaziabooks.com

%d bloggers like this: