Advertisements
Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8º. Breaking News

Matteo Renzi epifanico in Conferenza Stampa “Gli elettori sanno scegliere, fanno zapping!”. Sull’importanza mai troppo compresa del mondo virtuale nel costruire consenso politico.

ROSEBUD TV – Franco Battiato – Cuccurucucu (live1997)

AFORISMI MEMORABILI E ZIBALDONE


Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

—————————-

No, niente appello! Qui non si tratta di riformare una sentenza, ma un costume. (…) Accetto la condanna come accetterei un pugno in faccia: non mi interessa dimostrare che mi è stata data ingiustamente.

Giovannino Guareschi (lo disse dopo la sentenza di condanna ricevuta per l’accusa di diffamazione mossagli da Alcide De Gasperi)

Diario dai giorni del golpe bianco (paperback) di Rina Brundu .

Per l’E-Book clicca qui.

Attenzione la versione definitiva di questi testi uscirà solo dopo le elezioni politiche


Il caso diffamatorio su Wikipedia 

————————————————————————–

  • Un popolo che elegge corrotti, impostori, ladri, traditori, non è vittima, è complice (George Orwell). Clicca qui per leggere tutto
  • —————————————————-

Rina Brundu

renzi-XVI

Finalmente sembrerebbe averla capita anche lui! Seppur con l’usata faccia-tosta, vero marchio di fabbrica della sua linea di azione politica “vorrei ma non posso”; finalmente Matteo Renzi ha avuto la sua epifania e l’ha detto chiaro: “Gli elettori sanno scegliere, fanno zapping. C’é troppa libertà di scelta ed è impossibile per i commentatori….”. L’ideale fine sottintesa di quella frase sembrava quasi essere “Ed è impossibile per i commentatori guidarle quelle scelte!”….

Articolo inserito in “Diario dai giorni del golpe bianco” (Ipazia Books 2017). Continua la lettura, clicca qui (o sulla sottostante coperta) per il link alla pagina Amazon dove potrai visionare sia la versione e-book che la versione cartacea del testo.

Advertisements

info@ipaziabooks.com