Advertisements
CONTROCORRENTE. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8. Breaking News

Mitico Roberto Renzetti. FEDELI, LA RENZISTA, PRENDE ANCORA A CALCI LA LINGUA ITALIANA!

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Roberto Renzetti

dante-alighieri

Dante visibilmente incazzato nero con la Fedeli…

In un’epoca in cui tutti starnazzano in inglese, noi abbiamo la ministra dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca che parla in un italiano forbito.
Ha detto: “C’è il rafforzamento della formazione per i docenti, che svolgono le funzioni di tutor dedicati all’alternanza, perché offrono percorsi e assistenza sempre più migliori… a studenti e a studentesse”.
Abbiamo una grammatica italiana che non perché è difficile deve essere strapazzata. Semmai chi usa l’italiano dovrebbe studiarla o averla studiata, specialmente per un ministro di tale occupazione.
La bestialità della Fedeli mi ha ricordato uno sciocco gioco di parole che facevamo da bambini. Allo stesso modo di “più migliori” neppure si può dire “più maggiore”. Ma il nostro Pierino, compagno di classe, spiegò alla maestra che più maggiore si può dire ed esemplificò: “Mio padre non è più maggiore, è stato promosso colonnello”. Non ridete perché non è il caso. Semmai date mazzate metaforiche a così tanta ministra che tutto il mondo ci invidia.

Roberto Renzetti

(Yo estoy encantada – RB)

Advertisements

ROSEBUD TV – LITERATURE: Goethe