Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 9. Breaking News

Esclusivo – Le prove del perché Bruno Vespa non entrerà MAI nel Pantheon del giornalismo: lo frega l’inciso osannante in forma di “critica”!

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

vespa.pngL’inciso “osannante” al renzismo (sottolineato in rosso), tratto dall’articolo “Bruno Vespa: “Renzi più cattivo di Berlusconi. L’editore della Rai è il governo” pubblicato da “Il Fatto Quotidiano”.

……..

Un pizzico di cattiveria non é mai un tratto connotante un politico da ricordare (vedi Martin Luther King, vedi Gandhi, vedi Nelson Mandela), ma di un giornalista con le palle sì!

Rina Brundu

Advertisements