PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 9. Breaking News

Mappa della libertà di Stampa nel 2015. L’Italia è al 73simo posto nel mondo: vota il peggior giornale dopo l’editto bulgaro contra “Il Fatto”.

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

Image6L’anno che si sta concludendo è stato forse il peggior anno che si ricordi per la libertà di Stampa in Italia. Da un lato c’é stato l’assoggettamento quasi completo dei giornali al renzismo (nonché della cosiddetta “intellighentsia” o supposta tale), dall’altro il recente editto bulgaro in quel de “La Leopolda” contro il giornale di Travaglio. Per non parlare della censura esercitata anche in Rete...


Vota qua sotto quello che ritieni sia stato il peggior giornale italiano dell’anno, ma ad un tempo informati – perché l’informazione è l’unico modo di combattere la censura -, vai al sito linkato qua sotto e leggi tutto sulla Libertà di Stampa nel mondo nel 2015 come raccontata dalla FREEDOMHOUSE.ORG… per ovvie ragioni è in inglese ma la mappa è interattiva…. Buon Anno.

FREEDOMHOUSE.ORG