Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Nuoro – Visita all’Atene di Sardegna da Sebastiano Satta a Costantino Nivola. Galleria fotografica con tocco pub-dublinese. E la poesia “Ortobene”.

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER


Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

—————————-

No, niente appello! Qui non si tratta di riformare una sentenza, ma un costume. (…) Accetto la condanna come accetterei un pugno in faccia: non mi interessa dimostrare che mi è stata data ingiustamente.

Giovannino Guareschi (lo disse dopo la sentenza di condanna ricevuta per l’accusa di diffamazione mossagli da Alcide De Gasperi)

—————————-

Diario dai giorni del golpe bianco (paperback) di Rina Brundu .

Per l’E-Book clicca qui.

Rina Brundu

nuoro deleddiana rbOrtobene Elci solenni, erboso limitare Di eremi deserti, un vol d’astore Nel mezzogiorno, palpiti di mare, una preghiera, un canto di pastore.

E giù Nuoro, soave e maledetta, cuor di Sardegna: e intorno, nell’aperto fulgore del mattino, il vasto serto dei monti, arsi di sole e di vendetta Sebastiano Satta

di Rina Brundu. L’occasione è stata la presentazione, presso la Biblioteca Sebastiano Satta, del Nuovo Vocabolario della Lingua Sarda Fraseologico ed Etimologico di Massimo Pittau (Editore Domus De Janas), un’occasione che per me si è trasformata in a day to remember, un giorno da ricordare. È stato infatti in questa due-giorni nuorese straordinaria che ho riscoperto un capoluogo barbaricino non a torto chiamato l’Atene di Sardegna.

Di fatto, dopo vent’anni trascorsi nella Dublino joyciana, wildiana e degli infiniti geni letterari che mercé il loro talento hanno reso la letteratura in lingua inglese un patrimonio dell’umanità, è stato un incredibile piacere scoprire, ad un tiro di schioppo da casa mia, una città sarda d’eccellenza. Una cittadina sarda pulita, sicura, dove tutto respira cultura e dove non manca neppure un familiare tocco dublinese quando si entra nei tipici ritrovi dove tanti intellettuali si sono ritrovati nel tempo.

Un luogo, questa città, dove l’arte poetica di Sebastiano Satta, incontra quella altrettanto sublime di Costantino Nivola, i suoi megaliti colossali che abbelliscono le meravigliose sculture. E senza dimenticare le stradine, i vicoli, le casette antiche della Nuoro più deleddiana e più vera che splende e risplende sotto un ineffabile cielo ceruleo…

DSC00492 DSC00493 DSC00495 DSC00498

DSC00499 DSC00500 DSC00501 DSC00502 DSC00503 DSC00530 DSC00531 DSC00532 DSC00534 bar bib satta

Advertisements

info@ipaziabooks.com

%d bloggers like this: