Breaking News

Rosebud? A Multilingual Magazine

rosebudcitizencane
 
About Rosebud
ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism
A Multilingual Magazine
By Rina Brundu
Created March 27th, 2010
Dublin, Ireland, – Year 6º.
All Rights Reserved MMXVI
There are more than 4,500 posts on this site: essays, short-stories, poems, articles, comments, comic strips, and more. Many pictures are taken from Wikipedia, with Creative Commons licence and from the lovely site pixabay.com, free pictures. Rosebud is a secular site.
 
Terza Pagina World (2004 – 2010)  – Multilingual Literary Site
Rosebud – Critica,  Scrittura, Giornalismo Online (2011 – 2016)  – Multilingual Literary Blog
ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism (from 2016 onwards) – Multilingual Magazine
 
Rosebud takes its name from the name written on baby Charles Foster Kane’ sleight (Citizen Kane by Orson Wells, 1941, see featured image above) and was created following a strong interest in online Journalism and digital writing. Please feel free to browse this site to find out more about it or do get in touch should you have any further queries… even, better write with us!
 

 

Carta d’identità

Nome: Rosebud – Arts, Critique, Journalism.

xena

Xena Chief Editor

Autore: Rina Brundu

Redazione: Clicca qui per la lista di coloro che, a diverso titolo, direttamente o indirettamente, hanno collaborato a Rosebud negli anni, una quindicina di questi autori sono lead authors.

index111Data inizio attività online: circa 2004 (clicca qui per vedere le vecchie coperte)

Data inizio lavori su piattaforma WordPress: 27/03/2010

Data creazione dell’URL rinabrundu.com e ripresa delle attività: Novembre 2011

Sede: Dublino (Irlanda)

Rosebud?

È il nome che si legge sulla slitta del Charles Foster Kane bambino. Chi è Charles Foster Kane? Per chi non ama troppo il cinema è “l’eroe” dell’immortale Citizen Kane di Orson Wells. La slitta Rosebud connota invece momenti epifanici e a suo modo racconta anche molto del non-detto nella vita di questo personaggio. E forse non solo della sua. 

Quarto potere (Citizen Kane) è un film del 1941 scritto, diretto, prodotto e interpretato da Orson Welles.

Primo lungometraggio del regista, girato all’età di soli 25 anni, è liberamente ispirato alla biografia del magnate dell’industria del legno e dell’editoria William Randolph Hearst. Il film uscì nelle sale il 1º maggio 1941. Quarto Potere è considerato uno dei migliori film della storia del cinema. L’American Film Institute e la rivista cinematografica Sight & Sound l’hanno giudicato il miglior film americano di sempre.

Il film narra la vita del magnate della stampa Charles Foster Kane (interpretato dallo stesso Welles), incapace di amare se non “solo alle sue condizioni”, con la conseguenza che egli fa il vuoto attorno a sé e rimane solo all’interno della sua gigantesca residenza (Xanadu, nella versione italiana Candalù), dove muore abbandonato da tutti. Welles, servendosi di una sequenza di flashback (sei, compreso il cinegiornale), mostra i frammenti della vita del magnate, quasi fossero i pezzi di un gigantesco puzzle (rompicapo che metaforicamente appare più volte nel film). Allo spettatore è lasciato il compito di ricomporre – in tutta la sua complessità – la personalità di Charles Foster Kane.

Ma si tratta di uno sforzo vano, poiché i frammenti della vita di Kane non permettono di comprenderne l’intima essenza, se non a chi fu testimone dell’unico fatto – di fondamentale importanza – che determinò il trauma di Kane: l’allontanamento dai genitori, fortemente voluto dalla madre allo scopo di affidarlo alla tutela di un uomo d’affari, incaricato di amministrare la sua smisurata eredità. Kane, giovanissimo erede di una colossale fortuna, venne così strappato al suo mondo d’infanzia. Da adulto concepirà l’amore come possesso, non come dono, e ciò lo condurrà inesorabilmente alla disperazione e all’isolamento. (fonte Wikipedia).

images

IndroMontanelliLettera22

Cos’hanno detto di noi? Clicca qui

ORIANA FALLACI E' MORTA A FIRENZE

bruno

Figli di Giordano  Bruno

PUBLISHER NOTICE 
IMPORTANTI NOTE EDITORIALI
Questo blog NON è una testata giornalistica. La sua autrice NON è iscritta all’Ordine.
Se riprendete in toto o in parte i nostri articoli siete pregati di citare la fonte. Ricordo anche che alcuni pezzi pubblicati su Rosebud sono soggetti a copyright. La responsabilità rimane dunque con chi li riprende senza darne nota.
Le foto che corredano gli articoli di Rosebud provengono per lo più dalla Rete e sono ritenute di dominio pubblico (siti specifici da ringraziare sono wikipedia.org e pixabay.com). Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti nelle stesse possono in ogni momento chiederne la rimozione, scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica redazione.rosebud@gmail.com
Gli articoli pubblicati su Rosebud restano sul sito per un tempo indefinito. Gli autori che per qualsiasi motivo desiderassero rimuoverli devono semplicemente mandare la richiesta a redazione.rosebud@gmail.com