Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 9. Breaking News

Aprile 2019… in pausa

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

april.jpg

April is the cruellest month, leggeva l’incipit del mitico poemetto The Waste Land scritto da T.S. Eliot nel 1922, cioè uno degli incipit letterari più formidabili di ogni tempo. Chi ha studiato questa straordinaria opera conosce bene anche le ragioni per cui Eliot si risolse a poetare così… ma vero è che, nelle faccende più prosaiche, la verità è un’altra e recita che Aprile è un mese bellissimo.

Nella mia memoria Aprile è il mese primaverile per eccellenza, allietato dai gorgheggi di fontanelle create dalle nevi che si sciolgono, da prati fioriti, da fiori che sbocciano, dagli allegri suoni della vita che ricomincia. Anche il mio prossimo aprile sarà così… e molto, molto busy. Ne deriva che su Rosebud le attività caleranno un po’, ma in realtà sarà proprio perché si sta lavorando per portarlo in una sua nuova età straordinaria e molto matura che comincerà dall’anno prossimo quando il sito compirà dieci anni.

A dirla tutta, Rosebud non è mai stato così bello come ora, così ricco, con tante attività culturali ed editoriali collegate, anche off-line, di cui verrà data nota durante tutto il corso di questo anno… ma a mio avviso si può fare ancora di più. E lo faremo.

Rina Brundu

Ricordo che su Rosebud:

  • Continua la rimozione di user vari (e il relativo monitoraggio)
  • Continua la rimozione di articoli e commenti
  • Continua il lavoro per renderlo ancor più impegnato nel futuro prossimo
Advertisements