Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 9. Breaking News

Mal di Pansa (che chiama gli italiani terroristi) – Momenti imbarazzanti di un’altra pagina di giornalismo italiano… da dimenticare.

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

pansa

Ammiravo questo decano del giornalismo italiano, anche per come si comportò durante il renzismo... Dopo avere letto di questa sua ultima uscita, e di molte altre simili, però, comincio a pensare che l’urlare fosse tanto per fare, tipo quello che descriveva Montanelli: “Gli intellettuali italiani che preferiscono aver ragione da soli piuttosto che torto con gli altri, sono pochi. I più seguono la massima di Toulet: «Quando i lupi urlano, urla con loro».

Penso anche che a volte la vita sia davvero cogliona: non ci abbandona mai fino a che non abbiamo detto anche l’ultima cazzata e ci siamo fatti ridere dietro di conseguenza, altro che età della saggezza! Sic!

Rina Brundu

Advertisements

1 Trackback / Pingback

  1. Mal di Pansa (che chiama gli italiani terroristi) – Momenti imbarazzanti di un’altra pagina di giornalismo italiano… da dimenticare. — ROSEBUD – Arts, Critique, Journalism | O LADO ESCURO DA LUA

Comments are closed.