Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8. Breaking News

Nota su Rosebud, Ipazia, followers.

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

 

Dato che ho ricevuto email “preoccupate” (non sapevo che Rosebud sarebbe mancato così tanto!), solo una breve nota per ricordare che il sito tornerà alla grande nel 2019 dove magari riapriremo anche ai commenti. Al momento, come vedete a sinistra, stiamo anche attivamente monitorando i “followers” e ne stiamo togliendo tanti, ne toglieremo molti altri, onde fare di Rosebud un luogo dedicato solo ai navigatori che si occupano di date tematiche.

Questo è anche un periodo editorialmente molto impegnato, moltissimo. Presto ci saranno tanti libri e ci sono tante iniziative che riguardano Ipazia nel 2019. Come si evince dal sito, Ipazia diventa sempre più bella, ma soprattutto ci sarà un focus totale sulla qualità, perché è proprio questo elemento che gli autori che hanno pubblicato con noi hanno mostrato di gradire.

Creare una comunità knowledgeable, etica, committed è il target, e si riuscirà. Serve solo tanto lavoro che in questo periodo si può togliere tranquillamente al sito di Rosebud, anche perché è inutile aggiungere altro chit-chat politico-giornalistico a quello che già fanno al meglio i giornalini.

Besos a todos,

Rina Brundu

Advertisements

Natale 2018 – Regala i nostri libri!