Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 9. Breaking News

CHI HA UCCISO IL PD? Tutto ma proprio tutto sull’whodunit stile “epoca d’oro” che ha cambiato un genere e una fallimentare classica politica in una.

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

Chi ha ucciso il PD.jpgPiù intrigante di un falso scoop su “Spelacchio” del giornale fontaniano, più credibile di una confessione a cuore aperto di Eugenio Scalfari, più perfido di un renzista impossibilitato a ricaricare il Bancomat presso qualche banca pubblica gestita dagli amici degli amici, più intellectually-committed dell’essay cuperliano vergognosamente marchettato da Pagliaro durante il suo “punto” nell’ultima puntata di “Otto e mezzo”, l’ultima prova letteraria della somma Agatha Claretta Christie ha già scalato 7 volte la classifica del “The New York Times” e come tutti i grandi capolavori si riassume in un’unica domanda retorica che non troverà mai risposta: chi ha ucciso il PD?

Dimentica il ridicolissimo quesito tolstoyano “Perché si suicida Anna Karenina?” che ti ha ottenebrato la mente fino a ora, corri in edicola, acquista oggi stesso CHI HA UCCISO IL PD? (1), e metti alla prova le tue capacità intellettive, ridicolizza i membri del MENSA, scopri il colpevole!

(1) Attenzione: conservare il tomo in luoghi areati, tenere lontano dalla portata dei bambini e dagli afflitti da qualsiasi altra sventura.

WD

Advertisements