Advertisements
CONTROCORRENTE. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8. Breaking News

Russia 2018 – Su una bellissima cerimonia d’apertura e sull’impreparazione Mediaset per un evento così importante. Sulla mancata traduzione del discorso di Putin.

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

 

logorussia2018.jpgStraordinaria la cerimonia d’apertura di Russia 2018, forse la più bella che ricordi. Prima di tutto  moderna, colorata, avverinistica, di sostanza, artisticamente valida e senza concessioni alla tentazione nazionalistica e provinciale. Insomma, non si è vista nessuna ballerina abbigliata con costumi d’antan, nessun ballerino che tentava di fare i versi a Nurayev non riuscendoci… un notevole passo avanti.

Per la verità qualcosa di retrò e sciovinista si è naturalmente visto sugli spalti, dalla parte dei tifosi dell’Arabia Saudita, laddove ho notato solo due donne, una delle quali con indosso il solito fazzolettone che è meglio non commentare in questa sede. Guardando al bicchere mezzo pieno, consola il pensiero che almeno quelle due signore allo stadio c’erano, mentre la speranza che un giorno possano venire anche tempi migliori non ci dovrebbe abbandonare mai…

Del resto l’attenzione è stata subito catturata anche da altro, ovvero dall’incredibile impreparazione, almeno a mio avviso, mostrata da Mediaset nel gestire questa responsabilità “mondiale”. Di fatto avevo deciso di seguire la cerimonia su Canale 5, ma il momento del discorso del Presidente Putin senza traduzione è stato davvero imbarazzante (che non l’abbiano tradotto perché lo zar risulta un po’ appesantito  e dunque non fa figo?!). Forse Piersilivio Berlusconi è un signore molto tollerante, non lo metto in dubbio, ma fossi stata  io al suo posto avrei già preso provvedimenti… Come diceva qualcuno tanto tempo fa, proprio da quelle reti, che figura di merda!!!

Gli inconvenienti dei principianti, speriamo in meglio mentre si procede, del resto, considerando anche gli altri “inconvenienti” tecnici et non, fare peggio sarà difficile!

Rina Brundu

Advertisements

Chiudiamo Wikipedia. Non si lucra scaltramente sull’impegno di intelletto!