Advertisements
CONTROCORRENTE. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8º. Breaking News

San Patrizio 2018 e sul nuovo bocciolo di rosa.

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

 

painting-1805785_960_720.jpgOggi è la festa degli irlandesi e ormai anche la mia. Quest’anno mi capita di festeggiarla lontano dall’Irlanda e in dato modo mi manca, proprio come mi manca tutta l’Isola Smeralda quando me ne allontano per qualche settimana per questo o quel motivo. Mi dicono che a Dublino stia per tornare la neve ma dopo qualche giorno sarà senz’altro squagliata, gli inverni rigidi irlandesi non durano mai troppo a lungo. Per il resto la festa di San Patrizio è sempre la stessa: una sfilata noiosa ma colorata di un verde intenso intinto di un nazionalismo che, come tutti i nazionalismi dei tempi digitali, non è mai troppo sentito. Il vero fascino dell’Irlanda vive d’altro e per quanto mi riguarda la sua principale attrattiva sta nell’essere casa, nell’esserlo sempre stata. Nell’essere stata destino e forse molto di più.

In questo giorno speciale rinasce anche il nostro bocciolo di rosa, specie dopo i tanti articoli  dedicati alla politica durante la campagna elettorale. In realtà Rosebud non smetterà di occuparsi di politica, anzi! Il nuovo Rosebud vivrà soprattutto all’insegna della critica politica, della critica al giornalismo italiano (nel caso in cui quest’ultimo esista ancora) e della critica testuale in forma di recensioni e altro.

Il target è quello di rendere Rosebud un luogo davvero unico, ma soprattutto un luogo che sia una nicchia creativa e critica senza uguali, idealmente frequentata solo da autori maturi interessati a questi argomenti. Ne deriva che stiamo continuando a lavorare per togliere tanti articoli, per rimuovere moltissimi follower, per creare un Rosebud sicuro e un Rosebud di background (ovvero una sezione del sito) accessibile solo ad alcuni fruitori, nonché per sfruttare al meglio le possibilità di pubblicazione che offre la casa editrice Ipazia Books. In realtà l’interazione tra Rosebud e Ipazia sarà sempre più forte  e ho ragione di pensare che si potranno ottenere risultati straordinari, almeno a giudicare da come sta venendo su la prima antologia del sito che verrà pubblicata nel 2019.

Ma in realtà le novità saranno anche altre e molte e arriveranno piano piano, ma arriveranno… come sempre!

In the meantime, have a cold beer and enjoy your Saint Patrick Day wherever you happen to be.

Rina Brundu

 

Advertisements

ROSEBUD TV – LITERATURE: Franz Kafka