Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 9. Breaking News

Massimo Cacciari. Perle “mirabili” di filosofo (superato in acume anche da Tabacci): adesso vi dico io come ha fatto il PD a ridursi in questo stato…

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

nobel

Dichiarazione del 14 dicembre 2017 ca.

Professore, dai sondaggi interni risulta che il Pd potrebbe fermarsi a 28 collegi su 232. Come si è arrivati a questo?

«È una vecchia storia, il problema viene da lontano. Io sono fra quelli che, più di dieci anni fa, consigliai a quel partito che stava per nascere di darsi un assetto veramente federalistico, con effettiva autonomia territoriale.

Tratto dall’intervista a Massimo Cacciari di Monica Rubino per repubblica.it (ripresa da dagospia.com, qui il link)

Ma come si fa? Dove si vuole andare nel PD se questa è tutta la capacità di critica dei suoi “migliori” pensatori… figuriamoci gli altri! Anche Tabacci c’è arrivato molto prima di Cacciari… altro che “vecchia storia” e “assetto federalistico”! E a che pro auto-pigliarsi per il culo pur di non dare un dolore al duce che li sta portando di nuovo a sbattere? Sic!”.

Advertisements