Advertisements
CONTROCORRENTE. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8º. Breaking News

Furono anni sanguinari

ROSEBUD TV – I giardini di marzo – Lucio Battisti

AFORISMI MEMORABILI E ZIBALDONE


Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

—————————-

No, niente appello! Qui non si tratta di riformare una sentenza, ma un costume. (…) Accetto la condanna come accetterei un pugno in faccia: non mi interessa dimostrare che mi è stata data ingiustamente.

Giovannino Guareschi (lo disse dopo la sentenza di condanna ricevuta per l’accusa di diffamazione mossagli da Alcide De Gasperi)

Diario dai giorni del golpe bianco (paperback) di Rina Brundu .

Per l’E-Book clicca qui.

Attenzione la versione definitiva di questi testi uscirà solo dopo le elezioni politiche


Il caso diffamatorio su Wikipedia 

————————————————–

  • Un popolo che elegge corrotti, impostori, ladri, traditori, non è vittima, è complice (George Orwell). Clicca qui per leggere tutto
  • —————————————————-

 
CHI SARÀ IL NUOVO PREMIER ITALIANO? VOTALO QUI!

Gli stornelli del 4 marzo e dieci validi motivi per cui Luigi Di Maio sarà Premier!

LEGGILI TUTTI QUI

Oppure scarica i PDF e diffondili

Dieci validi motivi per cui Luigi Di Maio sarà Premier!

Stornelli politici per il 4 marzo 2018

———————————–

Promuoviamo una coscienza e una lotta politica civile e democratica. Liberiamo l’Italia dal renzismo, dai suoi interessi familisti, dai suoi boiardi di Stato e dai suoi scandali. Per le ultime notizie su questi argomenti, clicca qui.

img_20170910_182338-copy

Tratta dalla silloge “Ci vuole un occhio lucido” di Alfonso Cataldi

Ci vuole un occhio lucido

forse sorprendente,

un master prestigioso

conseguito con le proprie forze.

 

Furono anni sanguinari, dicono.

 

Di transazioni errate

l’appagamento irruppe con un prontuario

sulle teste,

ci commosse.

Chiunque reclamava scarpe nuove,

più sangue nelle vene per seguire l’ago fisso

puntato verso il nord.

 

Si partì a lunghi passi

scavalcando porte e muri

ognuno con l’aratro saldo sulle spalle

attraverso empori.

Finimmo baldanzosi, profili levigati, dritti

dentro il buco nero.

Maggio 2013

Advertisements

info@ipaziabooks.com