Advertisements
CONTROCORRENTE. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8. Breaking News

Faccia di …. : L’INUTILE DESTRO PISAPIA. Riflessi lentissimi

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Roberto Renzetti

amazing-736884_960_720Ma Pisapia chi rappresenta oltre ai potenti milanesi e Renzusconi?
Fu eletto a sindaco di Milano in una lista in cui SEL era il promotore.
Precedentemente è stato un indegno rifondatore comunista ma degno seguitore del ciellino Bertnotti.
Ha finito di fare il sindaco di Milano tagliando la strada, insieme a Majorino, alla sinistra per la successione.
Se penso a Migliore e alla De Simone mi viene voglia di passare alle vie di fatto con questi infami che si definivano comunisti.
Come hanno fatto i sinistri a dare credito a questo tentenna di destra?

BASTA!

Roberto Renzetti

Advertisements

1 Comment on Faccia di …. : L’INUTILE DESTRO PISAPIA. Riflessi lentissimi

  1. Chi vuole che rappresenti? Rappresenta se stesso.
    A mio avviso questo signore è stato il più furbo tra tutti coloro che hanno cercato di uscire “specchiati” e “indenni” dall’epocale tracollo renzista, però questa furbizia ha potuto fino a un certo punto. Adesso vedo che ha dato l’addio ai Bersani e agli altri.
    Bersani non sarà quel grande leader ma durante il renzismo ha dimostrato una data coerenza, io penso che Bersani e i suoi si possano portare a casa ancora un buon 12-13% del PD.

    Renzi e Pisapia… secondo me sono sul 3. No, non 3%… tre voti… ma su chi dovrebbe darlo il terzo voto non ne ho la più pallida idea.
    Saluti.

    Like

Comments are closed.