Advertisements
CONTROCORRENTE. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8. Breaking News

Filosofia dell’anima – Sul vanity publishing di Matteo Renzi: dopo ieri sera da Mentana…. aiutiamolo, ma a casa sua. E un piccolo scoop di Rosebud su “Avanti” visto dall’estero.

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

L’espressione “vanity publishing” la imparai qui in Irlanda, tanto tempo fa. Riguardava coloro che pubblicavano un libro a pagamento, quasi come se il farlo implicasse un automatico disvalore del tomo in questione. Mercé il mio grande amore per la storia, le biografie, le autobiografie, per la stessa Wikipedia, io l’ho sempre pensata diversamente! Fosse per me, conoscerei quante più storie di vita possibile, di chiunque, perché ritengo che non ci sia romanzo, per quanto mirabile, per quanto celebrato, che possa superare in qualità estetica anche l’ultima delle esperienze di vita umana. Di questo tratta in fondo la mia filosofia dell’anima, e per quanto mi riguarda mi farei in quattro pur di catturare ogni singola espressione dello spirito che mi riuscisse: di fatto è proprio questo che mi propongo di fare con la mia casa editrice nel futuro che verrà.

Leggi il resto su…

 

 

 

PS Dimenticavo… Rosebud non è la squadra investigativa de IL FATTO QUOTIDIANO… ma in tante occasioni non siamo stati da meno. Inoltre, stando all’estero date cose le vediamo meglio… e dunque ecco qualche “curiosità” a proposito del libro di Renzi.

In primis se all’estero si cerca il suo libro, ecco cosa ci mostra Google.

Due cose:

1) Il primo link mostrato è a pagamento (vedete la piccola scritta ad)

2) E nell’essere a pagamento sembrerebbe che si ricevano tante stellette di gradimento, che un incauto potrebbe scambiare per stellette che appartengono al libro.. invece no… perché se ci si clicca sopra… il libro di Renzi arriva ben in fondo nella categoria “Politica”, dopo i libri di Lillo e Travaglio… Ma soprattutto la stessa Amazon che nella ridicola categoria “Ebooks in foreign languages” lo mette primo… in realtà non ha customer reviews per questo tomo, men che meno una qualche stelletta. Manco metà a dire il vero. Tutti intenti a rileggere prima di commentare? Uhm…il dubbio, confessolo, non mi assilla proprio… perchè la verità possiamo intuirla e la tramissione di Mentana di ieri docet (share 3,82%)!

avantiavanti2

Advertisements

Chiudiamo Wikipedia. Non si lucra scaltramente sull’impegno di intelletto!