Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Diario di bordo – Ultimo (Rosebud, Ipazia, Diogene, l’Approdo)

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

I NOSTRI AFORISMI – OUR QUOTES

Avevo solo dieci anni quando, con mio padre Antonio, senatore del MSI, sbirciai per la prima volta su Rosebud… (Ignazio La Russa. aka rb)

white-82698_960_720OK, cosa scrivere nella maniera più stringata possibile?

Semplice, dopo i 7 anni di Terza Pagina in cui facemmo l’asilo e le  elementari, e 7 anni di Rosebud – Giornalismo (prima versione) in cui abbiamo fatto le medie e le superiori, tempo di iscriversi all’università (del resto qualcuno l’esempio ai ministri italiani dovrà darlo, o no?), o meglio di tornarci… E se siamo stati antesignani dei siti online dedicati alle cose della scrittura (il mio primo post fu nel 1997), adesso diventeremo antesignani del tornare, velocemente, alla scrittura impegnata… più impegnata. Questa è comunque una necessità del mio spirito, oltre che un mio impegno di lavoro… ne deriva che:

  • No, Rosebud non chiude e speriamo che non debba chiudere mai!
  • I vostri lavori continueranno ad essere sempre pubblicati.
  • I miei interventi saranno ridotti all’osso vivaddio! (mi riservo solo la nuova rubrica d’opinione, settimanale, il cui nome, Buscopan, dice già tutto…:)) e comunque non ci saranno più post didascalici o da confessionale sui-generis come questo: chi vuol capire capisce, sennò problemi suoi…
  • L’Approdo chiude definitivamente ma naturalmente a breve usciranno i numeri 5 e 6 come sempre annunciato. Un anno bellissimo e una straordinaria esperienza. Un abbraccio e un grazie a Ivana Vaccaroni.
  • Diogene (è appena uscito il secondo numero) continuerà ad esistere anche perché proprio oggi ho ricevuto ottimo feedback su questo magazine, ma uscirà a scadenza non fissa… Chi fosse interessato a partecipare può farlo, gli articoli però debbono riguardare tematiche filosofiche sotto prospettive multiple… Cioè mi sta bene (anzi, pure meglio) un’estrinsecazione della vostra “filosofia” che non sia ripetizione di nozioni imparate a pappagallo ma naturalmente dovrebbe avere un senso…
  • Ipazia Books. Ipazia invece sarà il luogo dove si starà per buona parte del tempo, con i lavori per i giovani autori (servizi di editing e altro) e per gli altri autori, in particolare ricercatori o autori che intendono tradurre il loro testo in lingua inglese… e mille altre novità, specie nelle prossime settimane di giugno.

Bene, mi pare di avere detto tutto e ancora complimenti al Dr Rocca per le 20000 letture su Rosebud del suo saggio dedicato a Jung (oggi pubblicato anche tra le pagine di Diogene)! Non è proprio malaccio per un piccolo sito di nicchia! E grazie a tutte le università che ci visitano continuamente… il target è di avere proprio questa tipologia di visitatori in maggior numero nei prossimi anni…

Besos a todos.

Rina Brundu

PS Chi vuole naturalmente può scrivermi usando la pagina di CONTATTO come fanno diverse persone… In futuro mi piacerebbe stare più nel background, più tra i libri e meno tra i commenti, ma sono sempre a disposizione per le persone serie!

PS2 Grazie ai tantissimi che hanno partecipato al sito in questi anni, che vanno e vengono come al bar e intanto mi insegnano… Non ho ricevuto richieste da nessun datato autore per rimuovere i pezzi… ma piano piano sto rimuovendo quelli degli autori che per motivi differenti non possono partecipare più, ritengo che sia più corretto (li lascerò solo se ricevo esplicita richiesta di non rimuoverli!).

Advertisements

Lo disse… Nietzsche

Bisogna avere in sé il caos per partorire una stella che danzi. -- (---) -- Il mio tempo non è ancora venuto; alcuni nascono postumi.

Lo disse… OSHO

Non voglio seguaci, persone ubbidienti. Voglio amici intelligenti, compagni di viaggio.

Lo disse… NEWTON

Platone è il mio amico, Aristotele è il mio amico, ma il mio migliore amico è la verità.

Lo disse… Diogene il Cinico

(ad Alessandro che gli chiedeva cosa potesse fare per lui) “Sì, stai un po’ fuori dal mio sole”

Lo disse… Joseph Pulitzer

Presentalo brevemente così che possano leggerlo, chiaramente così che possano apprezzarlo, in maniera pittoresca che lo ricordino e soprattutto accuratamente, così che possano essere guidati dalla sua luce.

info@ipaziabooks.com

Leave a Reply.... Lascia un commento...

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: