Advertisements
CONTROCORRENTE. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8. Breaking News

La7. Orrore giornalistico stasera a “Otto e mezzo”. Le frasi che confermano che la Gruber non é la Fallaci e una controprogrammazione possibile.

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

 

tales from the crypt

“Caso Consip. Se questo capitano ha falsificato gli atti vuol dire che c’é un mandante, Presidente… E, Presidente, lei è stato danneggiato in questa vicenda, non è vero?”.

Lilli Gruber, conduttrice, durante l’intervista a Matteo Renzi nel suo stesso programma “Otto e mezzo”, 12 aprile 2017

“Il comportamento dell’ex Presidente del Consiglio è saggio”.

Paolo Mieli, “Otto e mezzo”, 12 aprile 2017

Serie “Se la Gruber non è Fallaci, Mieli non è Montanelli”.

Serie 2 “Grazie Signore per Marco Travaglio”.

 

Mi sono vergognata per loro e poi, scostando la bava, ho cambiato canale…

Ecco infatti una controprogrammazione più adatta ad un pubblico di minori….

(il follow-up comunque si trova qui, perché sono rimasta letteralmente scioccata!)

tales from the crypt

large_zc5y5OwKSV9MDXpfWxwrOjyRHsq

Advertisements

Chiudiamo Wikipedia. Non si lucra scaltramente sull’impegno di intelletto!