Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8. Breaking News

Via il velo! Una confutazione al post di Shady Hamadi e sugli attentati di Londra: perché continuano a dire che l’Islam non c’entra?! Al-Affancul!

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

niqab-154968_960_720 (1)Dopo la pronuncia della Corte di Giustizia europea che vuole non discriminatorio il vietare l’uso del velo in ambiente lavorativo, se ne sono sentite di tutti i colori….

Articolo inserito in “Diario dai giorni del golpe bianco” (Ipazia Books 2017). Continua la lettura, clicca qui (o sulla sottostante coperta) per il link alla pagina Amazon dove potrai visionare sia la versione e-book che la versione cartacea del testo.

Advertisements

Chiudiamo Wikipedia. Non si lucra scaltramente sull’impegno di intelletto!

2 Comments on Via il velo! Una confutazione al post di Shady Hamadi e sugli attentati di Londra: perché continuano a dire che l’Islam non c’entra?! Al-Affancul!

  1. Brava! Ma Maometto ha adattato il cristianesimo alle popolazioni nomadi. Concedendo una sintesi tra politica e religione inesistente teoricamente nel cristianesimo. Nel cristianesimo ci siamo anche scannati e promosso sacrifici discutibili. I costumi maomettani vanno quindi esaminati con questa lente. D’altronde come il cristianesimo si sta adattando alla modernità, così sarà per il mondo musulmano che ha qualche secolo meno di noi e non ha creato la civiltà occidentale oggi dominante, seppure vi ha contribuito molto notevolmente nei tempi antichi.

    Like

  2. Onestamente, io non penso che i “problemi” dell’Islam siano iniziati al tempo di Maometto, perché quelli erano tempi “barbari” per tutti. Tendendo all’onestà intellettuale dovrei scrivere che prima di quel tempo messaggi eticamente (e mediaticamente) “validi” erano stati portati solo da figure come quella del Budda, di Gesù Cristo e naturalmente, su livello ben più alto, dai grandi filosofi greci.

    Il problema dell’Islam nasce dal fatto che quella cultura non ha prodotto – per enne ragioni – i Giordano Bruno, i Voltaire, i Russell, i Lincoln, i Martin Luther King e soprattutto non ha prodotto il 68…. che è tutto ciò che ci separa dalla barbarie mentale. Da noi questa barriera ha richiesto 2000 anni per essere creata (al tempo dei greci non esisteva e non era necessaria)…. temo che per crearsi in dati contesti ne prenderà diecimila. Ma a casa loro facciano ciò che vogliono… non vengano però qui a rompere le balle con queste robe, siamo già rompicoglioni noi, perché importare da altro luogo?!

    ps il Cristianesimo non si è mai adattato, l’hanno “costretto” ad adattarsi quei personaggi su esposti e i popoli che l’hanno seguito… vero è però che ha saputo cavalcare l’onda, del resto preti e teologi mica vengono da Marte (anche se a volte, sembra!)

    Like

Comments are closed.