Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

8 marzo 2017 – 3^ Festa dell’Uomo (3rd International Man’s Day): l’anticipazione vintage contro il femminismo di regime, cazzarolo e interessato che in quell’occasione non ve la darà.

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

I NOSTRI AFORISMI – OUR QUOTES

 

La “volontà di potenza” renzista più che una degna pulsione infinita verso il rinnovamento, pare una sub-categoria delle filosofie motivazionali new-age in virtù delle quali se “thoughts become things” (i pensieri diventano cose) perché le parole non possono diventare fatti? Detto altrimenti, sembrerebbe che sia perfetta convinzione della corte renzista e di Matteo Renzi in particolare, che basti affermare l’essenza della realtà (pardon, di una data realtà, quella di cui sono convinti e di cui intendono convincere il popolo italiano) per definire quest’ultima. Da qui a venirne fuori con le anelanti e usate dichiarazioni che hanno costellato questi ultimi 30 mesi di laissez-faire politico, economico, amministrativo, il passo è breve: “Il Jobs Act è stato un successo”, “L’Expo è stato un successo”, “La Riforma costituzionale cambierà l’Italia”, “L’Italia è ripartita”… e in ultimo proprio l’odierno “Abbiamo dimostrato di non essere il problema”.

(Dal “Diario dai giorni del golpe bianco” di Rina Brundu, prossimamente).

Rina Brundu

index1femminismoSi legge che il femminismo di regime si radunerà a Bologna l’8 marzo (e ci si chiede pure perché l’8 marzo? Che succede in quel giorno? Arrivano gli alieni?) per protestare contro la violenza sulle donne in chiave sciopero-riproduttivo, o meglio non-riproduttivo, detto altrimenti quel giorno non ve la daranno, inutile dunque chiedere e fatte la dovuta scorta di bromuro a seconda del drive di cui siete schiavi… precisiamo però – anche allo scopo di evitare scene di panico generalizzato – che sarà solo quel giorno, dopo sarà tutto come prima, stile cinghiali-infervorati!

Naturalmente ci si potrebbe anche chiedere perché della violenza sulle donne non se ne occupino, date matrone, ogni giorno, magari cominciando pure a non scrivere su dati giornali-trendy che fanno business sullo spregio continuato del corpo femminile (cito per tutti il Corriere della Sera online), ma cui prodest?

Noi del resto non abbiamo tempo di investigare questi argomenti e l’8 marzo prossimo continueremo a festeggiarlo come prima e più di prima. A questo proposito si veda nella featured image del post la meravigliosa anticipazione vintage di quest’anno che, è vero, è la stessa dell’anno scorso ma Dio mio come si fa a non riproporla? Gulp: bellissimo!

Related links (ovvero, potrebbe interessarti anche):

8 marzo 2015 – 1^ Festa dell’Uomo (1st International Man’s Day) – Sul perché era necessario istituirla e sull’atavico “problema” dei due neuroni collocati troppo a Sud… Mattarella: “Senza uomini Italia più povera e ingiusta”.

8 marzo 2016 – 2^ Festa dell’Uomo (2nd International Man’s Day): l’anticipazione vintage

8 marzo 2016 – 2^ Festa dell’Uomo (2nd International Man’s Day): l’assegnazione delle prestigiose Mimose D’Oro 2016 ai cinque (forse sei) uomini più in gamba che nella Storia ce l’hanno fatta nonostante tutto….

 

Advertisements

info@ipaziabooks.com

Leave a Reply.... Lascia un commento...

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: