Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Di Virginia e del Romeo innamorato (mentre a Palazzo Chigi spariscono i Rolex e il Paese affonda).

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER


Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

—————————-

No, niente appello! Qui non si tratta di riformare una sentenza, ma un costume. (…) Accetto la condanna come accetterei un pugno in faccia: non mi interessa dimostrare che mi è stata data ingiustamente.

Giovannino Guareschi (lo disse dopo la sentenza di condanna ricevuta per l’accusa di diffamazione mossagli da Alcide De Gasperi)

—————————-

Diario dai giorni del golpe bianco (paperback) di Rina Brundu .

Per l’E-Book clicca qui.

Rina Brundu

rolexEcco quale era il mio dubbio arcano fino a poche ore fa: ma perché la stampa italiana dedica tutta questa attenzione morbosa al ridicolo caso Raggi e agli scapestrati investimenti finanziari dell’innamorato Salvatore Romeo che la vuole come beneficiaria (a sua insaputa) nelle polizze assicurative che sottoscrive? Sono così giunta alla conclusione che l’unica spiegazione plausibile è che quest’anno i media vogliano festeggiare in anticipo San Valentino, festeggiarlo come si conviene. Del resto cosa c’é di meglio di una bella storia d’amore per catturare l’attenzione delle casalinghe di Voghera? E poi, diciamola tutta, a chi non piacerebbe avere un innamorato così attento e generoso?

Proprio così, in tutta questa storia – e i malfidati se ne dovranno fare una ragione – non c’entrano nulla i tentativi di destabilizzare politicamente la giunta capitolina per reinsediarvi i soliti corvi che vi hanno bazzicato e mangiato per decenni; non c’entrano nulla le usate trame degli sgherri mediatici al soldo di chi ha interesse a fare altre “grandi opere” nella città eterna a spese dei suoi cittadini; non c’entrano nulla i tentativi, peraltro reiterati e continuati, anche nel nostro servizio pubblico televisivo pagato pure da chi non sostiene il PD, di gettare merda sui pentastellati nella speranza che i loro sostenitori cambino idea e si riaccodino alla casta. E non c’entra nulla neppure la merda in cui navigano il PD e il renzismo, il tentativo grottesco di rimandare le elezioni alle calende greche sperando in un diverso risultato, in un procrastinamento dell’inevitabile momento del redde-rationem.

E allora, giustamente, festeggiamo San Valentino in maniera mediaticamete esagerata (cogliona?)…. mentre a Palazzo Chigi spariscono i Rolex, vengono messi sotto il tappetto i casi Sala, Consip, MPS; mentre il Paese viene governato (?) da un Esecutivo gestito da ministri diplomati, mentre fioriscono incredibili conflitti di interesse in innumerevoli giunte italiane, mentre un Renzi allo sbando tenta disperatamente di ricucirsi l’imene politico, e il 99% della Stampa italiana trascorre metà del tempo a inventare notizie farlocche sui nemici politici dei suoi editori nonché l’altra metà del tempo a leccare il culo degli stessi!

Che poi può capitare pure che dati “colpi” ben architettati a danno dei tuoi nemici, facciano il giro dell’uccello padulo e tuo malgrado… Beh, lasciamo perdere, ma nell’attesa vai avanti Virginia Raggi perché l’Italia onesta e che lavora, non solo Roma, è con te, oggi più di ieri. O per dirla romanticamente, dato il periodo di cui all’incipit, oggi più di ieri e meno di domani…

Rina Brundu

Advertisements

info@ipaziabooks.com

%d bloggers like this: