Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Sul perché non guarderò mai più il TG di Mentana, piuttosto TUTTI A VEDERE IL TG4 E “ARIDATECE” EMILIO FEDE!

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER


Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

—————————-

No, niente appello! Qui non si tratta di riformare una sentenza, ma un costume. (…) Accetto la condanna come accetterei un pugno in faccia: non mi interessa dimostrare che mi è stata data ingiustamente.

Giovannino Guareschi (lo disse dopo la sentenza di condanna ricevuta per l’accusa di diffamazione mossagli da Alcide De Gasperi)

—————————-

Diario dai giorni del golpe bianco (paperback) di Rina Brundu .

Per l’E-Book clicca qui.

PERLE DI ROSEBUD – LISTA AGGIORNATA DEI DERETANI INAMOVIBILI

Resistere, resistere, amico mio, con un popolo di pecore la vittoria del lupo non potrà che essere questione di tempo.

(Clicca qui per conoscere tutti i deretani di cui sopra)

mentanaquerelaSERIE SENZA ALTRE PAROLE

PS Da persona che ha dovuto rinunciare a guardare i telegiornali RAI che pur sovvenziona e ha rinunciato a leggere molti giornali italiani tanto erano di parte e schierati lato ducetto, guardare d’ora in poi il TG7 sarebbe un poco come scegliere volontariamente di darsela sugli zebedei. Eventualmente chi difenderà le ragioni di Grillo potrà dare l’assalto a questo sito e recuperare gli innumerevoli screenshot, postati negli ultimi tre anni, che più di ogni parola racconteranno al meglio e al mondo cos’é il giornalismo italiano**. E senza dimenticare il sito della Freedomhouse.org (eventualmente possiamo trovare anche altro sul professionismo nostrano visto dall’estero). Certo però che questa cosa dei terremotati… che brutta, davvero brutta! Sic. 

A titolo di incoraggiamento linko qui di seguito una delle ultime “imprese” della Stampa italiana, fresca quasi come un uovo, di pochi giorni fa…

Esclusivo Caso Consip e omertà mediatica – La stampa italiana usa la morte di Carrie Fisher per coprire la deposizione di Luca Lotti. Le Home di dieci giornali a confronto.

In realtà penso anche che se Grillo non fosse il signore che è, potrebbe pure mandare un simile messaggio a titolo personale dal suo stesso blog, rivolto ai milioni che lo frequentano… a mio avviso, se ne accorgerebbe anche Cairo che qualcosa è cambiato in redazione… o sarebbe cosa cattiva? Significherebbe forse comportarsi come loro, nevvero?

**Chiedo infine venia alle buonanime della Fallaci e di Montanelli, di Guareschi e di chi è morto per tenere alta la bandiera di questa professione, se ho usato impropriamente il sostantivo “giornalismo” linkandolo al termine aggettivale “italiano”… in realtà volevo scrivere “cacca schiacciata” ma poi ho pensato che vista la gravità della querelle sarebbe stato opportuno non diminuire in alcun modo l’odore di rancido prodotto… perché come è noto quello della cacca-schiacciata è sopportabile.

Advertisements

info@ipaziabooks.com

%d bloggers like this: