Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Hallelujah – Il canto di Natale di Kaylee Rogers, ragazzina irlandese, che affascina la Rete e va virale…

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER


Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

—————————-

No, niente appello! Qui non si tratta di riformare una sentenza, ma un costume. (…) Accetto la condanna come accetterei un pugno in faccia: non mi interessa dimostrare che mi è stata data ingiustamente.

Giovannino Guareschi (lo disse dopo la sentenza di condanna ricevuta per l’accusa di diffamazione mossagli da Alcide De Gasperi)

—————————-

Diario dai giorni del golpe bianco (paperback) di Rina Brundu .

Per l’E-Book clicca qui.

PERLE DI ROSEBUD – LISTA AGGIORNATA DEI DERETANI INAMOVIBILI

Resistere, resistere, amico mio, con un popolo di pecore la vittoria del lupo non potrà che essere questione di tempo.

(Clicca qui per conoscere tutti i deretani di cui sopra)

PERLE POLITICHE – SENILITÀ, OKAY, MA SE DOVESSI DIVENTARE RENZISTA…

…portarmi dal veterinario e sopprimermi subito, please!

(Clicca qui per leggere tutto)

Advertisements

info@ipaziabooks.com

4 Comments on Hallelujah – Il canto di Natale di Kaylee Rogers, ragazzina irlandese, che affascina la Rete e va virale…

  1. Dobbiamo vivere dentro i paletti culturali che abitiamo ma io non celebro il Natale Emilio che non mi rappresenta. Questo però, specie in fine anno, è il periodo delle feste del solstizio d’inverno della grande tradizione indoeuropea che sento senz’altro più mia… Feste che celebrano l’inverno, la natura addormentata, gli spiriti che vagano nei terreni innevati… atmosfere bellissime…. nell’attesa del risveglio. Questo mondo sì va celebrato. E dunque auguri anche a te per questo periodo festivaliero. Grazie. RB

    Like

  2. Avevo già ascoltato in rete questa meravigliosa bambina, che mi dicono autistica, ovvero anche il coro è formato da bambini che hanno qualche sofferenza fisica o mentale, ma caspita…se tanto mi dà tanto…evviva e applausi a loro! Da pelle d’oca! Inoltre Alleluia è una canzone di Leonard Cohen, che è uno dei miei poeti-cantanti preferiti. Che fusione meravigliosa! Buon Anno 2017, so che il Natale non lo festeggi, ma la natura celtica l’amo tanto anch’io! Ciao Danila

    Like

  3. Non festeggio il Natale ma il tempo del solstizio d’inverno è festa per tutti (e in realtà festeggiamo la stessa cosa, la rinascita della vita dopo l’inverno). Grazie dunque, e grazie per avere menzionato Cohen perché l’avevo dimenticato nella solita fretta del post and go….
    Buone cose in famiglia. Ciao.

    PS Grazie anche per essere qui, dato che è un sito che non la manda a dire e so che il tuo percorso spirituale è diverso dal mio. Quel rispetto non manca, comunque.

    Like

Comments are closed.

%d bloggers like this: