Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Giornalismo gossiparo. Dell’amante di Virginia Raggi: adesso hanno davvero toccato il fondo… ma sempre meglio fottersi un uomo che fottersi un’intera nazione (breve).

Avviso

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

I NOSTRI AFORISMI – OUR QUOTES

 

La “volontà di potenza” renzista più che una degna pulsione infinita verso il rinnovamento, pare una sub-categoria delle filosofie motivazionali new-age in virtù delle quali se “thoughts become things” (i pensieri diventano cose) perché le parole non possono diventare fatti? Detto altrimenti, sembrerebbe che sia perfetta convinzione della corte renzista e di Matteo Renzi in particolare, che basti affermare l’essenza della realtà (pardon, di una data realtà, quella di cui sono convinti e di cui intendono convincere il popolo italiano) per definire quest’ultima. Da qui a venirne fuori con le anelanti e usate dichiarazioni che hanno costellato questi ultimi 30 mesi di laissez-faire politico, economico, amministrativo, il passo è breve: “Il Jobs Act è stato un successo”, “L’Expo è stato un successo”, “La Riforma costituzionale cambierà l’Italia”, “L’Italia è ripartita”… e in ultimo proprio l’odierno “Abbiamo dimostrato di non essere il problema”.

(Dal “Diario dai giorni del golpe bianco” di Rina Brundu, prossimamente).

Rina Brundu

amanteraggiSi legge su “Il Giornale” di Sallusti di non ben identificati “sussurri”, “voci di corridoio” che vorrebbero il neo-detenuto Marra nel ruolo di amante del sindaco romano Virginia Raggi: mi chiedevo quanto tempo ci sarebbe voluto al nostro incommentabile “giornalismo” per fare il salto di qualità; quanto tempo sarebbe stato necessario per infangare la figura della donna Raggi, oltre quella dell’amministratore Raggi: dubbio risolto!

Per inciso i promotori di questi “sussurri” dovrebbero essere gli stessi personaggi che per tre lunghissimi anni si sono inginocchiati davanti all’algida figura di Madonna Maria Elena da Banca Etruria e che adesso si sentono autorizzati a sfogare gli atavici pruriti con la sindaca romana: vergognosi!

Quanto alla Raggi, pur sottolineando che se queste notizie corrispondessero a verità sarebbero solo cazzi suoi, bravissima se si è fatta Marra: meglio fottersi un uomo che fottersi una intera nazione!

Fermo restando che anche l’occhio vuole la sua parte e lo stomaco pure: se non altro adesso sappiamo che se la sindaca romana non ha grande acume politico, o una conoscenza shakesperiana della natura umana, potrebbe senz’altro avere un ottimo stomaco e anche questo elemento potrebbe tornare amministrativamente utile, un giorno. Sic!

PS Ma Sallusti, altro da scrivere no? O tutto pur di non uscire con la Santanché?

Rina Brundu

Advertisements

info@ipaziabooks.com

Leave a Reply.... Lascia un commento...

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: