Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 9. Breaking News

Vittime del renzismo, ma lui lo salviamo per indubbi meriti artistici. L’aforisma di Gianni Cuperlo che lo farà passare alla Storia. O quasi.

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

vittime-della-leopoldaAnche io non ho paura del voto, io ho paura del risultato.

Gianni Cuperlo, Direzione PD, 12 dicembre 2016

SERIE ANCORA TU, PARDON… ANCORA LUI

Advertisements