Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Sul trasformismo in corso nei media italiani ma la schiena dritta paga. Apologia del giornalista Massimo Giannini “Io sono ancora qui, Rambo mi pare un po’ acciacato”.

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER


Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

—————————-

No, niente appello! Qui non si tratta di riformare una sentenza, ma un costume. (…) Accetto la condanna come accetterei un pugno in faccia: non mi interessa dimostrare che mi è stata data ingiustamente.

Giovannino Guareschi (lo disse dopo la sentenza di condanna ricevuta per l’accusa di diffamazione mossagli da Alcide De Gasperi)

—————————-

Diario dai giorni del golpe bianco (paperback) di Rina Brundu .

Per l’E-Book clicca qui.

Rina Brundu

massimo-giannini-675

Nel baccano procurato dalla Renxit e dalla successiva creazione del Renzi II, pardon del Paolo Gentiloni[1] I, con la politica e i politici sotto la lente di ingrandimento mediatico, pochi si sono accorti dello scaltro trasformismo che sta interessando in questi giorni molti esponenti dei media italiani….

[1] Paolo Gentiloni Silveri (Roma, 22 novembre 1954) è un politico italiano, presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana dal 12 dicembre 2016. Deputato dal 2001, dal 17 maggio 2006 all’8 maggio 2008 Gentiloni è stato anche ministro delle comunicazioni nel Governo Prodi II e ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale nel Governo Renzi dal 31 ottobre 2014 al 12 dicembre 2016.

Articolo inserito in “Diario dai giorni del golpe bianco” (Ipazia Books 2017). Continua la lettura, clicca qui (o sulla sottostante coperta) per il link alla pagina Amazon dove potrai visionare sia la versione e-book che la versione cartacea del testo.

Advertisements

info@ipaziabooks.com

%d bloggers like this: