Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Rai – Il disastro nel disastro (18). Italia chiama Corea. É inutile: continuano con la stessa solfa genuflessa e unidirezionale. La scaletta dei dieci punti trattati nei primi dieci minuti del TG1 serale contra M5S e contra Raggi.

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

I NOSTRI AFORISMI – OUR QUOTES

 

La “volontà di potenza” renzista più che una degna pulsione infinita verso il rinnovamento, pare una sub-categoria delle filosofie motivazionali new-age in virtù delle quali se “thoughts become things” (i pensieri diventano cose) perché le parole non possono diventare fatti? Detto altrimenti, sembrerebbe che sia perfetta convinzione della corte renzista e di Matteo Renzi in particolare, che basti affermare l’essenza della realtà (pardon, di una data realtà, quella di cui sono convinti e di cui intendono convincere il popolo italiano) per definire quest’ultima. Da qui a venirne fuori con le anelanti e usate dichiarazioni che hanno costellato questi ultimi 30 mesi di laissez-faire politico, economico, amministrativo, il passo è breve: “Il Jobs Act è stato un successo”, “L’Expo è stato un successo”, “La Riforma costituzionale cambierà l’Italia”, “L’Italia è ripartita”… e in ultimo proprio l’odierno “Abbiamo dimostrato di non essere il problema”.

(Dal “Diario dai giorni del golpe bianco” di Rina Brundu, prossimamente).

tv__tar-551x183

  • Napolitano alle consultazioni
  • Il pensiero di Napolitano dopo le consultazioni
  • La Boldrini alle consultazioni in una passarella stile Claudia Schiffer
  • Due filmati del Renzi trombato che girocchia in auto qua e là con la dolce metà
  • Affermazione della linea d’azione “netta” che avrebbe estrinsecato l’ex Premier rispetto al come dovrebbe essere il governo che verrà
  • Il pensiero di Franceschini sulla corrente crisi (prove tecniche di premierato?)
  • L’opinione della corrente franceschiniana e di quella bersaniana
  • L’immancabile sottolineatrura del caso Cinque Stelle a Palermo (per la serie stiamo nella merda, facciamo sentire il suo profumo anche agli altri)
  • La proposta Pisapia per la sinistra del futuro.
  • Il quotidiano servizio contro Virginia Raggi mandato in onda al 18simo minuto quale ciliegina sulla torta(1).

(1) Chiedo venia perché naturalmente qualcosa nella studiata scaletta potrebbe essermi pure sfuggito, ma dopo il servizio sulla Raggi ho cambiato canale perché per arrivare fino in fondo serve uno stomaco che francamente io non ho.

SERIE TG CHE LA COREA DEL NORD SI SOGNA! UNA VERGOGNA TOTALE E ASSOLUTA!

Advertisements

info@ipaziabooks.com

Leave a Reply.... Lascia un commento...

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: