Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Diario di bordo (27) – Stop!

L’AFORISMA DEL GIORNO – DAILY QUOTE

Trovo che la televisione sia molto educativa. Ogni volta che qualcuno l’accende, vado in un’altra stanza a leggere un libro.
(Groucho Marx)

I NOSTRI AFORISMI – OUR QUOTES

Essere liberi nella propria mente e nel proprio spirito, senza alcuna sudditanza esteriore, e al contempo coltivare una scrupolosa obbedienza interiore alla verità (o, che è lo stesso, al bene, alla giustizia, alla bellezza, all’amore): questo è il senso di un sito come Rosebud, ed è questo l’obiettivo che promuove la Redazione. (Vito Mancuso aka Rina Brundu)

images-1Scrivevo alcuni giorni fa di come questa campagna referendaria avrebbe cambiato il sito. E, aggiungo, lo farà molto velocemente. Da questo punto di vista il presente post sarà l’ultimo post della serie “diario di bordo” pensata per informare i lettori sulle attività di Rosebud.

Basta insomma oltre che con i commenti ridondanti anche con il parlarsi addosso. Inoltre è assolutamente necessario privilegiare la velocità di azionamento, onde poter vivere pienamente in rete, cosa che è indispensabile per chi si occupa di scrittura nell’età digitale, e ad un tempo continuare con gli impegni di una vita meno virtuale.

Tutto ciò che apparirà d’ora in poi sul sito, speriamo per molti molti anni, saranno gli articoli senza didascalie di sorta. Detto altrimenti, chi vorrà pubblicare i suoi pensieri sarà il benvenuto, chi invece  vorrà fare delle considerazioni diverse dovrà necessariamente usare il modulo di contatto o l’email.

La moderazione dei commenti verrà rafforzata e solo quelli attinenti alle questioni trattate verranno pubblicati. Qualche altra rubrica verrà pure soppressa.

Entriamo a grandi passi nella nostra maturità, dunque. Facciamo posto ad una maggiore spersonalizzazione e riconsegnamo il nostro tempo disponibile alla scrittura. Quella più pensata. E alla cogitazione, che serve di più.

Gracias a todos.

RB

Advertisements

Lo disse… Nietzsche

Bisogna avere in sé il caos per partorire una stella che danzi. -- (---) -- Il mio tempo non è ancora venuto; alcuni nascono postumi.

Lo disse… OSHO

Non voglio seguaci, persone ubbidienti. Voglio amici intelligenti, compagni di viaggio.

Lo disse… NEWTON

Platone è il mio amico, Aristotele è il mio amico, ma il mio migliore amico è la verità.

Lo disse… Diogene il Cinico

(ad Alessandro che gli chiedeva cosa potesse fare per lui) “Sì, stai un po’ fuori dal mio sole”

Lo disse… Joseph Pulitzer

Presentalo brevemente così che possano leggerlo, chiaramente così che possano apprezzarlo, in maniera pittoresca che lo ricordino e soprattutto accuratamente, così che possano essere guidati dalla sua luce.

Attività editoriali per scrittori e autori

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: