Advertisements
PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 8. Breaking News

Boiate (giornalistiche) del millennio (18) – Perché Gruber? Perché ci costringi a pubblicare dei post per sottolineare queste “perle” del Severgnini che ha attraversato l’Alto Adige?

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

girl-in-black-dress-playing-violinVenite in Alto Adige qui siamo ottimisti. Il NO è il segno perfetto per dire non sono contento della mia vita.

Beppe Severgnini, Otto e mezzo (La7), 6 dicembre 2016

Advertisements

Chiudiamo Wikipedia. Non si lucra scaltramente sull’impegno di intelletto!