PAIN IS TEMPORARY PRIDE IS FOREVER. Rosebud, Dublin (EIRE) – Year 10. Breaking News

Quello che il renzismo non dice (306) – Rivolta in Sicilia: “Non c’é un cazzo di politico che rappresenti i lavoratori”. E sui talk-show davanti ad un dramma “storico-sociale” e politico epocale: se il PCI ai giovani Staino a noi (purtroppo!).

Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti (Jacques Séguéla)

Il giornalista è stimolato dalla scadenza. Scrive peggio se ha tempo. (Karl Kraus)

pigs-1520968_960_720

“Non c’é un cazzo di politico che rappresenti i lavoratori!”, questa frase l’ha urlata, ai microfoni del programma PiazzaPulita (La7), un lavoratore siciliano nei giorni scorsi. Costui, insieme a tanti suoi colleghi, manifestava contro la tappa siciliana del Matteo Renzi…

Articolo inserito in “Diario dai giorni del golpe bianco” (Ipazia Books 2017). Continua la lettura, clicca qui (o sulla sottostante coperta) per il link alla pagina Amazon dove potrai visionare sia la versione e-book che la versione cartacea del testo.