Advertisements
Rosebud, Dublin, Ireland – Year 7º. Breaking News

Boiate (satiriche) del millennio (7) – Dello Staino-contro-Travaglio che, riscopertosi berlusconico, bisticcia con Sallusti sul concetto di Premier-eletto

AFORISMI MEMORABILI – QUOTES TO REMEMBER


Uno stupido che cammina va più lontano di dieci intellettuali seduti.
(Jacques Séguéla)

—————————-

No, niente appello! Qui non si tratta di riformare una sentenza, ma un costume. (…) Accetto la condanna come accetterei un pugno in faccia: non mi interessa dimostrare che mi è stata data ingiustamente.

Giovannino Guareschi (lo disse dopo la sentenza di condanna ricevuta per l’accusa di diffamazione mossagli da Alcide De Gasperi)

—————————-

Diario dai giorni del golpe bianco (paperback) di Rina Brundu .

Per l’E-Book clicca qui.

PERLE DI ROSEBUD – LISTA AGGIORNATA DEI DERETANI INAMOVIBILI

Resistere, resistere, amico mio, con un popolo di pecore la vittoria del lupo non potrà che essere questione di tempo.

(Clicca qui per conoscere tutti i deretani di cui sopra)

PERLE POLITICHE – SENILITÀ, OKAY, MA SE DOVESSI DIVENTARE RENZISTA…

…portarmi dal veterinario e sopprimermi subito, please!

(Clicca qui per leggere tutto)

marxSallusti: Staino, Renzi non è stato eletto…

Staino: Certo che è stato eletto… Sono inezie, questi trucchi non sono degni di te, Alessandro…

Sallusti: No, il trucco lo ha fatto Renzi a Letta…

Staino: …. (..)…  Quando Renzi è andato dalla Merkel io ho visto un signore… Io non sono come Travaglio che vuole le forche e vuole le galere…

Sergio Staino, “Otto e mezzo” (La7), 17 novembre 2016

SERIE VIGNETTE SATIRICHE  DIECI PIANI DI MORBIDEZZA

Advertisements

info@ipaziabooks.com

%d bloggers like this: